Dodge Viper SRT: per il V10 è in arrivo un compressore volumetrico?

L'arrivo delle Hellcat ha relegato la Viper ad un ruolo di secondo piano, quantomeno sotto il profilo strettamente numerico. Dodge starebbe comunque per riportare la sua coupé dove le compete.

La SRT Viper nella tinta Stryker Green


I vertici del marchio Dodge starebbero pensando di introdurre una Viper ancora più potente ed esagerata, con l’obiettivo di soffiare alle Hellcat il titolo di automobile più potente in seno al gruppo FCA. Per questa ragione il V10 della sportiva potrebbe adottare un compressore volumetrico, strumento utile per oltrepassare quota 800 hp (811 CV) e distanziare così le Challenger e Charger (ferme a 707 hp).

Leggi anche: tutte le informazioni a proposito della Charger SRT Hellcat

L’indiscrezione è riportata dal sito Allpar e poggia le fondamenta su due elementi. Primo: il V8 6.2 delle Hellcat è troppo ingombrante per il cofano motore della Dodge Viper SRT. Secondo: un gruppo di tecnici Chrysler avrebbe già ricevuto alcuni prototipi del nuovo dieci cilindri, che verrà inizialmente utilizzato per test al banco e poi destinato ai primi muletti.

Lo stesso sito rivela inoltre che i valori di potenza e coppia sono pressoché definiti, visto che superare gli 800 hp ed i 650 lb-ft (881 Nm) costringerebbe i tecnici dell’Ariete a modificare sensibilmente la trasmissione, il telaio ed anche la carrozzeria. Al momento non si parla di tempistiche, ma è probabile che la Dodge Viper SRT – da pochi mesi è tornata a chiamarsi Dodge – più potente di sempre arrivi non prima di metà 2015.

  • shares
  • Mail
38 commenti Aggiorna
Ordina: