Mercedes: a Pebble Beach verrà esposta l'unica 540 K Streamliner

Al Concorso d'Eleganza Pebble Beach verranno esposte vetture contemporanee e soprattutto automobili dai nobili trascorsi, come l'unica Mercedes 540 K Streamliner prodotta.

Mercedes 540 K Streamliner

Gli appassionati che visiteranno il Concorso d’Eleganza Pebble Beach (13-17 agosto) potranno ammirare una fra le Mercedes più preziose e di valore mai realizzate: in California verrà esposta la 540 K Streamliner, modello risalente al 1938 e completamente rinnovato solo pochi anni fa. L’auto venne disegnata per partecipare a gare di velocità su lunghe distanze, ragion per cui il suo corpo vettura è figlio della più spinta ricerca aerodinamica: la 540 K di serie vantava un coefficiente resistenza aerodinamica pari a 0.57, valore che sulla Streamliner si riduce fino a 0.36.

Guarda anche: le novità Aston Martin attese a Pebble Beach

Ecco perché la sportiva tedesca poteva raggiungere velocità di crociera nell’ordine dei 170 km/h – sfiorava i 185 km/h quand’era previsto il compressore volumetrico –, mentre le avversarie non oltrepassavano i 145 km/h. La ricerca della massima efficienza aerodinamica ha spinto i designer a curvare il parabrezza, ad abbassare quanto più possibile la linea del tetto, ad integrare i fanali nella carrozzeria ed a curare tutti i particolari secondari: le maniglie sono a filo della carrozzeria (in alluminio), i paraurti vengono eliminati ed il gioco fra i vari pannelli carrozzeria è ridotto al minimo. Il sottoscocca è interamente carenato.

I tecnici hanno poi dovuto modificare l’impostazione della Stella, disegnandola sul cofano e privandola della sua caratteristica posa. Sotto il cofano trova posto un otto cilindri da 5.4 litri, aspirato o sovralimentato, che nella sua variante più prestazionale raggiunge i 180 CV. L’impiego sportivo della Mercedes 540 K Streamliner venne tuttavia frenato dalla II Guerra Mondiale. L’auto fu in seguito utilizzata da Dunlop per il collaudo di pneumatici dalle caratteristiche più sportive.

  • shares
  • Mail