BMW UKL: in arrivo la X2?

Un altro successo annunciato per BMW?

BMW X1: nelle foto spia ecco i fanali definitivi

BMW a tutto SUV; anzi, a tutto SAC: secondo alcune gole profonde della casa bavarese, la casa dell’elica avrebbe in programma di aggiungere alla propria line-up la X2. Si tratta di una piccola "Sport Activity Coupè" sulle orme della X6 e della più piccola X4, derivate rispettivamente dalla X5 e dalla X3. Come le sorelle maggiori, anche la X2 deriverebbe architettura e meccanica dalla nuova generazione di X1 (nome in codice “F48”), attesa al debutto nel 2015 e che potete vedere nelle foto spia che accompagnano questo post.

La SUV entry-level del costruttore bavarese sarà costruita sulla base della nuova piattaforma a trazione anteriore UKL, condivisa con la Serie 2 Active Tourer, con la futura Serie 1 di terza generazione e presto con l’intera gamma Mini. Lo sviluppo della X1 e della X2 sarà infatti portato avanti insieme a quello di Countryman e Clubman: oltre alla piattaforma, i suddetti modelli condivideranno il comparto motoristico (che comprenderà unità propulsive a 3 e 4 cilindri, diesel e benzina, con turbo ed iniezione diretta del carburante) , i sistemi elettrici ed i medesimi componenti per il telaio.

Approfondisci: tutte le news sulla BMW X1

L’utilizzo di una base costruttiva comune per i suddetti modelli rientra in un più amplio piano di razionalizzazione del numero di piattaforme costruttive di BMW Group: una strategia di fondamentale importanza per tutti i costruttori nell’ottica di ammortizzare i costi di sviluppo e massimizzare i profitti. Inutile ricordare che lo styling della X2 dovrebbe ricordare molto da vicino quello di X4 ed X6, caratterizzato prevalentemente dall’andamento spiovente del padiglione. A differenziare X1 ed X2 sarebbe anche la forma dei gruppi ottici e qualche particolare della carrozzeria.

  • shares
  • Mail