BMW Deep Orange 4 concept

Strizza l'occhio alle tipiche pick-up americane

BMW e gli studenti della Clemson University (Carolina del Sud, USA) hanno realizzato la Deep Orange 4 concept, un prototipo costruito a partire dalla BMW X3: la vettura si contraddistingue per un vano di carico posteriore radicalmente rivisitato in chiave pick-up. La Deep Orange 4 è infatti dotata di un lunotto retrattile e di un portellone automatico diviso verticalmente in due metà che si aprono a libro. Soluzioni estetico-funzionali innovative che permettono una maggiore versatilità di carico e che si rivolgono prevalentemente alle necessità della clientela statunitense.

Leggi anche: tutte le news sulla BMW X3


Il lavoro degli studenti si è concentrato sulla porzione posteriore dell’auto, con modifiche radicali alla carrozzeria: completamente nuovo l’andamento del tetto, ispirato a quello della BMW X4 con i suoi montati spioventi. Per dare un tocco sportivo all’auto è stata anche applicato un wrapping di colore arancione, da cui deriva il nome della vettura. Costo dell’operazione? 8.000 dollari. E’ difficile immaginare un futuro produttivo per questa concept, tuttavia sono molti gli spunti tecnici che potrebbero essere ripresi in futuro sulle SUV e SAV bavaresi.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: