McLaren P1 e McLaren 650S MSO a Pebble Beach

McLaren esporrà al Concorso d'Eleganza di Pebble Beach una McLaren P1 ed una McLaren 650S Spyder allestite da McLaren Special Operations.

McLaren P1 e McLaren 650S MSO al Concorso d'Eleganza di Pebble Beach

McLaren ha ufficializzato la propria line up di auto moderne per il Concorso d'Eleganza di Pebble Beach. Oltre alla già anticipata McLaren P1 GTR, modello da pista che solo i clienti che hanno già acquistato una McLaren P1 potranno avere, il marchio di Woking porterà oltreoceano anche una McLaren P1 MSO ed una McLaren 650S Spider MSO, due esemplari allestiti con le personalizzazioni del programma McLaren Special Operations. La McLaren P1 che sarà esposta è stata commissionata da un cliente americano che ha deciso di personalizzarla con una finitura argentata delle griglie anteriori e con un paraurti con finitura lucida. Il logo McLaren verniciato d'arancione, che richiama il colore utilizzato nel motorsport da McLaren, adorna il cofano anteriore, mentre il resto della carrozzeria è verniciato nell'esclusivo Stirling Grey con finitura metallica lucida di tutti i particolari in fibra di carbonio.

L'arancione tipico del motorsport è ripreso anche lateralmente, con le pinze freno verniciate di questo intenso colore ed il logo McLaren P1 nella parte bassa della carrozzeria vicino alle ruote posteriori. Dello stesso colore anche i supporti dell'alettone dinamico, così come il badge posteriore ed alcuni piccoli particolari degli interni. Tra i particolari più significativi della vettura vi sono anche dei particolari in oro 24 carati sistemati nella zona del motore e sui collettori di scarico. Immutate le caratteristiche tecniche dell'unità ibrida che continua ad erogare la bellezza di 916 cavalli e 900 Nm.

McLaren P1 e McLaren 650S MSO al Concorso d'Eleganza di Pebble Beach

A Pebble Beach ci sarà anche una McLaren 650S Spider MSO verniciata con una particolare tinta blu che contrasta con i particolari in carbonio della carrozzeria. Il posteriore della vettura guadagna inoltre un estrattore maggiorato sviluppato da MSO, mentre i cerchi in lega a 10 razze presentano un peso ridotto rispetto a quelli di serie. Il blu della carrozzeria viene ripreso anche dalle impunture degli interni, con la vettura che presenta una targhetta commemorativa firmata da Frank Stephenson, responsabile del centro stile McLaren.

  • shares
  • Mail