Donna tenta di rubare un'auto della Polizia (con due agenti all'interno)

Una ragazza sale su un'auto civetta ed avvisa gli agenti a bordo che l'avrebbe utilizzata per raggiungere la sua vettura, parcheggiata poco lontano. E' finita dietro le sbarre.

police_car

Una donna è stata arrestata sabato mattina per aver tentato di rubare un’auto civetta della Polizia, non accorgendosi che all’interno erano presenti due agenti in borghese. Il divertente episodio si è verificato a Pittsburgh, in Pennsylvania, di fronte al Club Xtaza. Nel locale era in corso l’after party successivo ad un concerto del rapper Wiz Khalifa. L’auto civetta era parcheggiata di fronte al club ed ha suscitato le attenzioni di Ria Buford, 32enne di Highland Park, che si è fiondata al posto guida non appena uno dei tre agenti è sceso per effettuare una telefonata. Garrett Spory, che in quel momento occupava il sedile lato passeggero, ha scritto nel rapporto che

stavamo osservando un gruppo di cinque o sei persone di fronte al nostro veicolo, le quali avevano intuito che la nostra fosse un’automobile della Polizia

I due agenti nell’abitacolo hanno quindi svelato la propria identità ed hanno intimato alla ragazza di scendere immediatamente dalla vettura. Buford è rimasta impassibile, ed ha anzi informato i due increduli poliziotti che avrebbe utilizzato l’auto civetta per raggiungere la sua vettura. Spory è quindi uscito dall’abitacolo ed ha cercato di bloccare la ragazza, spaventato dal fatto che potesse realmente accendere il motore. Ne è scaturita una colluttazione, che ha coinvolto due amici della 32enne. I tre ragazzi sono stati arrestati.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail