Bentley: il SUV avrà motori 12 cilindri

Bentley SUV 2015 monterà motori 12 cilindri: possibile

di Ruggeri


La futura SUV Bentley, attesa nel 2015, monterà un motore 12 cilindri benzina: con questa affermazione il CEO Wolfgang Dürheimer ha messo subito le cose in chiaro con la concorrenza. Il debutto del marchio inglese, ora di proprietà del gruppo VAG, nel segmento dei SUV di lusso avverà quindi in grande stile, con una motorizzazione che la concorrenza non ha mai “osato” sfruttare. Mancano ovviamente dettagli precisi su quale sia il propulsore prescelto per l’applicazione, che potrebbe comunque essere una evoluzione dell’attuale W12 utilizzato dalla Continental, magari in versione ibrida per contenere consumi ed emissioni.

In futuro al benzina potrebbe aggiungersi anche un diesel e, per mantenere l’esclusività del modello, l’applicazione ideale sarebbe quella del V12 6 litri TDI offerto in passato sulla Q7, dopo i successi di Le Mans. Secondo le informazioni raccolte da Autocar, Bentley si impegnerà a fondo su questo progetto ed ha già assunto come responsabile del progetto l’ex Porsche Rolf Frech, perfettamente a suo agio con i SUV dopo l’esperienza maturata con la Cayenne. Il modello, tra l’altro, nascerà sulla piattaforma comune alla prossima generazione dei suv del gruppo come Touareg, Q7 e la stessa Cayenne. Curiosa comunque anche l’affermazione di Dürheimer in merito al possibile successo del modello: secondo le statistiche il 99% dei clienti Bentley attuali possiede anche un SUV, attualmente venduto dalla concorrenza…

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →