Icon: primo disegno della special su base Tesla Model X

La piattaforma elettrica che debutterà sulla Tesla Model X potrebbe dar origine ad una special chiamata Icon Helios, ispirata ad una coupé risalente agli anni '30 e dal posteriore quasi aeronautico.

I primi bozzetti della Icon Helios

L’azienda californiana Icon ha pubblicato quest’oggi il primo bozzetto di una coupé ispirata alle vetture degli anni ’30, attesa inizialmente sotto forma di prototipo e realizzata a partire da una Tesla. Viene spontaneo pensare che la Helios adotti i componenti meccanici della Model S, ma Jonathan Ward ha invece progetti più ambiziosi: il fondatore del marchio vuole infatti utilizzare la base meccanica della Model X, vettura ancora in divenire ed appetibile perché equipaggiata con un sistema di trazione integrale a zero emissioni.

Leggi anche: la Tesla di segmento medio arriverà nel 2016

La Tesla Model X dovrebbe esordire ad inizio 2015 ed in quel momento inizieranno i lavori per adattare l’estetica retrò ad un piattaforma invece modernissima. La Icon Helios deve il proprio nome ovviamente al dio greco del vento, mentre il posteriore si ispira addirittura agli aerei costruiti da Howard Hughes dopo la prima guerra mondiale.

Gli interni si preannunciano invece ricchissimi e giocano sul contrasto fra il cuoio dei rivestimenti e l’alluminio degli elementi principali, ma in ogni caso l’estetica non prevaricherà la funzione: nell’abitacolo troveranno spazio 5 occupanti. Ward non ha rivelato se e quando la Helios arriverà in produzione, ma immaginiamo che l’effettivo placet sia legato alla quantità di appassionati disposta inizialmente a versare una caparra.

  • shares
  • Mail