Bmw i3: dalle moto il Range Extender

Bmw i3 elettrica Range Extender con motore motociclistico

di Ruggeri


Emergono nuovi dettagli sulla Bmw i3, la prima elettrica di serie del gruppo tedesco e primo modello della neonata gamma i, presentata al salone di Francoforte come concept. Di lei sappiamo già che monterà un motore elettrico da 125 kw e garantirà un ottimo rapporto tra massa totale e sicurezza in caso di incidente grazie alla innovativa scocca in CFRP, ma emergono ora novità in merito al Range Extender opzionale.

Secondo le informazioni raccolte da CarsUk, nel vano posteriore della i3 potrebbe infatti essere utilizzato un propulsore della gamma Bmw Motorrad, come ad esempio il compatto bicilindro da 0,8 litri e 75 Cv, per aumentare considerevolmente l’autonomia della vettura sopratutto nell’uso extraurbano, una scelta già fatta da GM per Chevrolet Volt ed Opel Ampera. I dati ufficiali diffusi da Bmw parlano di una autonomia di circa 150 km con le sole batterie, valore che potrebbe triplicare aggiungendo l’energia generata dal motore endotermico, ottimizzato per ridurre consumi ed emissioni, senza intervenire fisicamente nella trazione del veicolo. La nuova i3 dovrebbe debuttare sul mercato alla fine del 2012 ad un prezzo inferiore ai 40.000 Euro, cifra che però non comprenderà l’opzionale Range Extender.

Bmw i3 Concept
Bmw i3 Concept
Stand Bmw - Salone di Francoforte Live 2011
Stand Bmw - Salone di Francoforte Live 2011

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →