Saab: presunto interesse da parte di Geely. I cinesi smentiscono

Geely smentisce alcune voci secondo cui è interessata all’acquisizione di Saab


Tutto è avvenuto nel volgere di poche ore: le prime voci incontrollate, il classico giro del mondo delle indiscrezioni e la secca smentita da parte di uno dei due soggetti al centro della notizia. Geely ha smentito in forma ufficiale nelle ultime ore alcuni rumours che la davano interessata all’acquisto di Saab. La casa cinese, va ricordato, ha acquisito di recente il controllo di Volvo acquistandola da Ford.

“Geely Automobile Holdings non è in alcun modo interessata ad acquisire la svedese Saab Automobile”, come riporta Milano Finanza citando Lawrence Ang, uno dei top manager della casa. A far circolare la notizia era stato il quotidiano Dagens Nyheter: secondo la testata, Geely si sarebbe messa in contatto con Guy Lofalk, il legale che sta seguendo la ristrutturazione di Saab manifestando un interesse preliminare nei confronti del costruttore scandinavo.

Alla luce delle nette smentite, la situazione di Saab appare dunque ferma al punto di partenza: una spada di Damocle finanziaria sulla testa e tre mesi di protezione dai creditori per togliersi d’impaccio, concessi dalla giustizia svedese che ha accolto l’appello della casa contro una precedente decisione di segno contrario.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →