Kia GT Concept: la versione di serie potrebbe abbandonare il V6

La versione di serie della Kia GT Concept potrebbe abbandonare il V6 visto sul prototipo


La Kia GT Concept presentata al recente Salone di Francoforte potrebbe subire importanti cambiamenti alla meccanica nel passaggio dallo stadio prototipale a quello produttivo. Non è infatti scontato che l’audace berlina-coupé della casa coreana possa mantenere il nuovissimo 3.3 V6 turbo a iniezione diretta da 395 CV con cui è stata presentata alla rassegna sulle rive del Meno.

A rivelarlo è stato Peter Schreyer, il numero uno del design Kia, l’uomo che sta imprimendo una svolta all’immagine e alla percezione internazionale del brand con una serie di prodotti belli da vedere. E che dal punto di vista stilistico non hanno più niente da invidiare alle creazioni di altri marchi più celebrati. Secondo Schreyer, la GT sarà un successo in ogni caso, anche senza un motore in grado di garantirle prestazioni elevatissime.

“Se fatta nel modo giusto funzionerebbe lo stesso, anche con motori più piccoli o unità ibride. Sarebbe comunque un modello performante, ma con consumi nettamente inferiori”, ha spiegato il creativo tedesco. Schreyer ha poi ribadito la propria convinzione sul conto dell’opportunità di un modello emozionale: “Ogni costruttore ha bisogno di un’auto rappresentativa. Oggi il mercato delle coupé è dominato dalle case tedesche, e produrre una vettura del genere è come mettere un primo piede nel club di quelli che contano”.

Via | AutoExpress

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →