Parcheggi male a New York? L'automobile è imbrattata

Il vandalo potrebbe essere presto catturato, è stato ripreso da una telecamera di sorveglianza

Il parcheggio è uno dei problemi principali nelle metropoli e nelle grandi città, tra queste c’è sicuramente New York. E’ sempre piuttosto complicato trovare un luogo dove lasciare la propria vettura nella Grande Mela e, come accade purtroppo anche in Italia, si trovano spesso automobili lasciate dove non si potrebbe: in divieto di sosta, davanti ai cancelli o negli spazi riservati a scarico merci o disabili. Un vandalo del quartiere Queens ha deciso di risolvere la situazione in maniera ‘creativa’: imbrattando le vetture parcheggiate male.

Leggi anche: Russia, pedoni si fanno investire dalle auto

Bomboletta nera in mano e, nella notte, le fiancate di almeno un paio di automobili sono state ricoperte dalla scritta “impara a parcheggiare”, accompagnata da insulti nei confronti del conducente. I residenti del quartiere si sono immediatamente infuriati ed hanno chiamato la Polizia per cercare di catturare questo ‘giustiziere del parcheggio’: “Nessuno ha il diritto di toccare le nostre proprietà - è la reazione di uno dei proprietari delle vetture imbrattate – Tra l’altro, l’auto era parcheggiata bene”.

La cattura del vandalo potrebbe non essere molto lontana, visto che una telecamera di sorveglianza di una scuola ha ripreso un uomo, che potrebbe essere il responsabile di questi atti vandalici. Si aggirava per la zona, infatti, con una bomboletta spray in mano, simile al modello utilizzato per imbrattare le vetture. Troppo spesso alcune auto sono lasciate dove non dovrebbero, magari anche causando rischi o difficoltà serie in caso di urgenze, ma certamente non è questo il modo di risolvere il problema.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: