Enjoy, arriva la Christmas Card per il Natale 2014

Tre gli importi disponibili (da 20 a 100 euro), è possibile acquistarla online fino al prossimo 24 dicembre

a:2:{s:5:"pages";a:3:{i:1;s:0:"";i:2;s:28:"Enjoy arriva anche a Firenze";i:3;s:41:"25mila iscritti a Roma e 100mila a Milano";}s:7:"content";a:3:{i:1;s:2213:"fiat-500-enjoy-06

Il car sharing sta prendendo sempre maggiormente piede in Italia ed i numeri fatti registrare dai tre operatori disponibili sono importanti, rendendo il nostro Paese uno dei maggiori d’Europa nell’utilizzo del servizio. Tra un paio di settimane sarà Natale ed Enjoy ha voluto inserire anche il car sharing come possibile regalo natalizio per parenti o amici: il servizio del gruppo Eni, infatti, ha lanciato la Christmas Card, disponibile da oggi al prossimo 24 dicembre sul sito ufficiale.

La card è disponibile in tre tagli: da 20 euro (con 22 euro di valore in noleggio), 50 euro (57,50) e 100 euro (120) e, come detto, può essere acquistata esclusivamente online. La procedura è semplice, visto che basta andare nella sezione “Acquisto Christmas card” ed inserire il codice d’acquisto corrispondente al taglio desiderato. A questo punto, arriverà una mail di conferma, dove è contenuto il codice di attivazione di 13 cifre, da consegnare alla persona a cui si vuole fare il regalo (oppure da utilizzare in proprio).

Questo codice dovrà essere inserito nella sezione “Voucher” del sito o della app per attivare la card e poter così usufruire del credito per i successivi noleggi. La card deve essere attivata entro il 31 gennaio 2015 ed avrà una durata di 90 giorni dal giorno dell’attivazione. Il servizio di car sharing Enjoy è attualmente disponibile in tre città italiane (Milano, Roma e Firenze) ed utilizza le Fiat 500 1.2 da 69 cavalli, con allestimento Pop, per i noleggi. Nel capoluogo lombardo, sono disponibili anche le Fiat 500L, tutte di colore rosso.

";i:2;s:2241:"

Enjoy arriva anche a Firenze

enjoyfirenze

Mentre aumenta con costanza il numero degli iscritti a Milano e Roma, in totale le cifre ora parlano di 185mila iscritti ed un milione e mezzo di noleggi, Enjoy fa il suo sbarco anche a Firenze. Il servizio di car sharing di Eni (in partnership con Fiat e Trenitalia) è attivo ora anche nel capoluogo toscano, con una flotta di 200 Fiat 500, quando il servizio sarà a pieno regime. Dunque, sono ora tre le città italiane coperte da Enjoy, con la possibilità in futuro anche di introdurlo in altre zone d’Italia, visto il successo sinora avuto.

Modalità e caratteristiche sono le medesime già in vigore a Milano e Roma. Dopo aver effettuato l’iscrizione online (gratuita), può essere cercata l’auto più vicina e prenotarla con l’app per smartphone o sul sito ufficiale. Oppure ne può essere scelta una libera in strada ed iniziare immediatamente il noleggio. Il costo è di 25 centesimi al minuto in movimento (per i primi 50 km, dopo i quali si applica anche il costo al km di 25 centesimi) e 10 centesimi al minuto quando si decide di lasciare l'auto noleggiata in modalità sosta.

Le Fiat 500 rosse di Enjoy hanno libero accesso e transito in ZTL e possono essere rilasciate al termine dell'utilizzo (oppure anche in modalità "sosta") in qualsiasi parcheggio consentito all'interno dell'area coperta dal servizio (che per Firenze è di circa 56 chilometri quadrati), compresi gli spazi riservati ai residenti e quelli a pagamento delimitati da strisce blu. Tutte le vetture della flotta fiorentina sono omologate Euro 6, hanno i sensori di parcheggio e sono equipaggiate per trasportare fino a quattro persone.

";i:3;s:3492:"

25mila iscritti a Roma e 100mila a Milano

Fiat 500 Enjoy

Il car sharing Enjoy sta avendo numeri interessanti, nei primi mesi di vita. Il servizio attualmente disponibile a Milano e Roma ha tagliato il traguardo di 100 mila iscritti (oltre 700 mila noleggi) nel capoluogo lombardo, dove è arrivato sette mesi fa, mentre nella Capitale è stato lanciato poco più di un mese fa ed ha superato quota 25 mila clienti iscritti (50 mila noleggi). Il servizio di car sharing, realizzato da Eni in partnership con Fiat e Trenitalia, propone ai propri clienti delle Fiat 500 rosse per muoversi nelle città.

Leggi anche: Car2go-Enjoy, car sharing a confronto

Le modalità sono le stesse in entrambe le città, con iscrizione gratuita e online, con check immediato della patente e della carta utilizzata per effettuare il pagamento. Le tariffe sono competitive, con 25 centesimi al minuto di utilizzo della vettura e 10 centesimi al minuto se la Fiat 500 è in sosta. Questi costi sono validi per una percorrenza massima giornaliera di 50 chilometri, oltre i quali si pagano 25 centesimi al chilometro, per arrivare ad una tariffa massima temporale giornaliera di 60 euro.

Fiat 500 Enjoy
Fiat 500 Enjoy
Fiat 500 Enjoy
Fiat 500 Enjoy

Tra le agevolazioni fornite dal servizio Enjoy troviamo la possibilità di accedere liberamente alla ZTL (e nell’Area C a Milano) e poter parcheggiare gratuitamente sulla strisce blu o nelle aree parking riservate e segnalate presso le Eni station cittadine e i parcheggi riservati ad Enjoy. Una volta concluso l’utilizzo, la Fiat 500 rossa può essere lasciata in qualsiasi parcheggio consentito all’interno dell’area coperta dal servizio. Attualmente a Roma ci sono 450 vetture Enjoy attive, ma entro la fine di settembre arriveranno a quota 600, visto il successo avuto in questo avvio. ";}}

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: