QUANT e-Sportlimousine: approvata per circolare su strada pubblica

I responsabili della QUANT hanno ottenuto l'omologazione per la berlina elettrica sportlimousine: arriva su strada la prima vettura alimentata da celle di flusso.

2014_qUANT_e-sportlimousine

L’istituto TÜV Süd ha fornito parere positivo in merito al sistema ibrido della Quant e-Sportlimousine, che può in tal modo essere immatricolata in Germania ed in tutti gli stati del Vecchio Continente. Può sembrare all’apparenza una semplice formalità, ma questa certificazione rappresenta – citiamo Nunzio La Vecchia, responsabile tecnico di Quant – “un momento storico non solo per la nostra azienda, ma anche per il settore della mobilità elettrica. Per la prima volta un’automobile con batterie di flusso potrò essere guidata su strada pubblica”.

Leggi anche: tutte le informazioni sulla QUANT e-Sportlimousine

La sua tecnologia è potenzialmente rivoluzionaria: il motore elettrico garantisce infatti un’autonoma fino a 5 volte superiore (600 chilometri) rispetto ad una qualsiasi automobile elettrica tradizionale. Questo obiettivo è raggiunto per merito di alcune celle di flusso (flow cell), che uniscono i pregi delle normali batterie elettrochimiche con quelli delle celle a combustibile.

La Quant e-Sportlimousine prevede infatti due serbatoi contenenti elettroliti, i quali passano attraverso una specifica membrana che crea energia. Questa alimenta un accumulatore da 600 V, che a sua volta sostiene quattro motori – ciascuno è ospitato all'interno di un blocco ruota – da 231 CV e 2.900 Nm. La berlina accelera così da 0 a 100 km/h in appena 2.8 secondi ed oltrepassa i 380 km/h, pur misurando 5.25 metri e pesando 2.3 tonnellate.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: