3.410 sterline e 110 esami di teoria: il record di una 28enne inglese

Per fortuna della ragazza ogni tentativo costa 31 sterline, altrimenti l'esame di teoria le sarebbe costato un capitale: in 11 anni è stata respinta 110 volte!

esame_patente_guida

Una 28enne di Southwark (Inghilterra) ha fallito per la 110° volta l’esame di teoria per conseguire la patente. L’incredibile storia è raccontata dal Daily Mail e da tutti i principali organi d’informazione britannici, che non mancano ovviamente di raccontare i dettagli. Scopriamo pertanto che la ragazza ha sostenuto la prova in media dieci volte all’anno da quando era 17enne. Ciascun tentativo costa – per sua fortuna – 31 sterline (39 euro), quindi il totale si attesta a 3.410 sterline (4.350 euro).

Leggi anche: l'UE inasprice le norme contro i portatori di determinate patologie

La ragazza è sempre finita in quel 35% di candidati che ogni anno non supera il test, dal momento che la quota di promozioni è calcolata nel 65%. Il suo record sarà difficilmente pareggiabile, anche molti aspiranti automobili possono vantare primati altrettanto significativi: un 30enne di Peterborough ha passato l’esame di teoria dopo 80 tentativi, ad un 27enne di Haverfordwest (Galles) ne sono bastati ‘appena’ 64 ed un 46enne di Reading è stato promosso dopo aver collezionato 61 bocciature.

Questi esempi riguardano persone in seria difficoltà nel superare l’esame di teoria. E quello di pratica? Un 40enne di Stoke-on-Trent è stato respinto per ben 36 tentativi, ed ha speso una cifra decisamente più salata: l’esame costa infatti 62 sterline (79 euro) in settimana e 75 sterline (96 euro) durante i weekend o di sera.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: