Tesla Model S: l'incidente è all'uscita del concessionario

Un automobilista ritira la Tesla Model S nuova di zecca e va a sbattere all'uscita del concessionario, non sapendo forse che anche nelle vetture elettriche l'acceleratore si trova sulla destra.

tesla_model_s_crash

Un utente di reddit ha pubblicato nelle scorse ore un’immagine comica e quasi farsesca. Involontaria protagonista è una Tesla Model S, coinvolta in un incidente ancor prima di abbandonare il concessionario in cui è stata acquistata. La dinamica dell’impatto è rimasta sconosciuta, ma sembra che la persona al volante abbia premuto l’acceleratore anziché il freno: la berlina è scattata a fionda ed ha interrotto la propria fuga contro un pesante totem, situato all’ingresso del centro Tesla di Freemont (California).

Leggi anche: non è sopravvissuto l'autore del furto di una Model S a Los Angelese

Questo è solo l’ultimo episodio che vede coinvolta una Model S, al centro nelle ultime settimane di numerose vicende di cronaca. Martedì scorso abbiamo pubblicato le immagini dello spaventoso incidente verificatosi a Los Angeles, dove un malvivente ha rubato un’esemplare ed ha poi dato inizio ad una caccia all’uomo. L’incidente verrà ricordato per essere il primo in cui perde la vita il conducente di una Model S.

Leggi anche: la protesta dell'agguerritissimo cinese

Risale invece alla fine di giugno la clamorosa protesta di un automobilista cinese, che ha infierito sulla vettura appena ritirata per protestare contro l’autoritarismo dell’azienda californiana: Tesla avrebbe infatti privilegiato i clienti di Pechino e Shanghai e lasciato attendere chi ha ordinato la vettura in centri minori, negandogli così il diritto di essere fra i primi cinesi a poter guidare una Model S.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: