Kia Soul EV: la produzione in video

E' la prima elettrica della casa coreana ad arrivare in Europa ed ha un'autonomia dichiarata di 212 chilometri

Nei giorni scorsi è iniziata la produzione della nuova Kia Soul EV, la prima elettrica del marchio coreano a sbarcare sul mercato europeo. Per celebrare questo evento, è stato rilasciato un video che documenta proprio come viene prodotta la vettura: dai primi pezzi all’assemblaggio, fino alle verifiche finali. Questo modello viene realizzato nello stabilimento di Gwangju (Corea del Sud), con un programmato inizio dell’esportazione nel Vecchio Continente per la seconda metà del 2014: sono previsti circa 5.000 esemplari l’anno in uscita dalla fabbrica.

KIA SOUL EV: PROVA SU STRADA

La Kia Soul EV è spinta dal motore elettrico da 110 cavalli di potenza e 284 Nm di coppia massima, abbinato a batterie ai polimeri di litio ad alta densità da 27 kWh (posizionate sotto il pianale di carico), con una trasmissione a rapporto singolo. Il marchio coreano ha dichiarato un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 11,2 secondi ed il raggiungimento di una velocità massima di 145 chilometri orari, con un’autonomia di 212 chilometri.

La ricarica viene effettuata in circa cinque ore con il cavo in dotazione, utilizzando una presa da 240 V, altrimenti può essere utilizzata anche una presa da 120 V, ma i tempi si allungano notevolmente. Utilizzando un caricabatteria rapido da 100 kW in 25 minuti è possibile raggiungere l’80% della carica, oppure si ottiene lo stesso risultato in circa 33 minuti con uno da 50 kW. Ancora da annunciare il prezzo della Kia Soul EV: secondo le ultime indiscrezioni, si parla di una cifra compresa tra 30.000 e 35.000 euro.

  • shares
  • Mail