Le auto dei calciatori italiani ai Mondiali 2014

Due fiammanti rosse sono presenti nel garage di Balotelli, mentre Cassano preferisce guidare un'Audi.

balotelli-ferrari-620x350

Giovedì prenderanno il via i Mondiali 2014 di calcio in Brasile, con i padroni di casa in campo con la Croazia, mentre sabato (a mezzanotte) toccherà all’Italia iniziare la sua avventura iridata, contro l’Inghilterra. Molto spesso i calciatori vanno particolarmente d’accordo con le auto, in particolare quelle più sportive, ed anche buona parte degli azzurri non mancano di rispettare questo binomio. Diamo un’occhiata al parco auto dei giocatori convocati da Prandelli per la rassegna brasiliana.

TUTTO SUI MONDIALI BRASILE 2014

Spesso sulle prime pagine per il gossip o le sue bravate, oltre che per i gol, Mario Balotelli è un super appassionato di auto ed il suo garage è siglato Ferrari: sono due le rosse dell’attaccante del Milan, una 458 Italia ed una F12 Berlinetta. Quest’ultima ha attirato anche lo juventino Leonardo Bonucci, mentre il suo compagno di squadra Claudio Marchisio è stato più volte visto sfrecciare con la sua GTO. Restando sempre tra i bianconeri, molto meno ‘sportivi’ sono Gigi Buffon e Andrea Pirlo.

Il portiere è fedele al Gruppo Fiat e viaggia per le vie di Torino a bordo di una 500 , di una Lancia Musa o di una Cherokee, anche se nel suo garage è presente anche una Maserati Quattroporte, mentre il centrocampista è proprietario di una Jeep Cherokee, ma è stato visto anche in Range Rover. Il milanista Mattia De Sciglio viaggia per le vie di Milano con un’Audi SQ5 (sponsor della società rossonera), così come Antonio Cassano è stato spesso visto con una Q5. Auto inglese, invece, per Lorenzo Insigne: il giocatore del Napoli è spesso al volante di una Mini Cooper nera.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: