BMW Serie 7: le foto spia di un nostro lettore

Pierluigi Piovesan si è imbattutto in una squadra di tecnici BMW, al lavoro sulla Serie 2 Active Tourer e Serie 7. Le foto spia vengono da Bolzano.

foto spia BMW Serie 7

Il nostro lettore Pierluigi Piovesan ha avvistato negli scorsi giorni a Bolzano un convoglio di prototipi BMW. Le automobili erano in quel momento ferme, condizione ideale per avvicinarsi e scattare alcune fotografie. I tecnici dell’Elica stavano lavorando su una Serie 2 Active Tourer e su una Serie 7, vetture dal ben diverso spessore tecnico e che devono sottostare a differenti tempistiche: la monovolume è già stata presentata nella sua variante definitiva e verrà lanciata sul mercato entro fine 2014, mentre l’ammiraglia deve ancora macinare chilometri su chilometri e non vedrà i concessionari prima di inizio 2015.

Della BMW Serie 7 conosciamo ancora pochissimi dettagli. Sarà comunque una vettura dai notevoli contenuti tecnologici, pinnacolo dell’intera produzione BMW, a cui gli ingegneri bavaresi riserveranno tutte le nuove soluzioni in materia di sicurezza ed assistenza alla guida. La 7er dovrebbe poi introdurre una nuova piattaforma, ideata per ridurre sensibilmente il peso complessivo dell’auto e costruita mediante particolari in alluminio, acciai altoresistenziali e fibra di carbonio. Le novità di carattere stilistico saranno altrettanto significative, dal momento che i tecnici potrebbero qui introdurre stilemi aggiornati o addirittura stravolti.

La BMW Serie 2 Active Tourer è il primo modello con l’Elica sul cofano ad utilizzare il pianale UKL a motore trasversale, destinato a tutti i modelli di fascia media (prossima Serie 1 compresa) e base meccanica per tutte le MINI di prossima introduzione. La MPV misura 4.342 metri in lunghezza, 1.800 mm in larghezza ed 1.555 mm in altezza. Il passo si attesta a 2.670 mm, mentre la capacità del bagagliaio oscilla fra 468 e 1.510 litri. In fase di lancio sarà disponibile nelle versioni 225i (231 CV) e 218d (150 CV), alternative alla 218i (136 CV). Quest’ultima è di particolare valore, dal momento che porta all’esordio il tre cilindri benzina da 1.5 litri.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: