Omaha: la grandinata record danneggia 4400 automobili

Una violentissima grandinata ha causato danni per circa 15 milioni di dollari al concessionario Woodhouse Ford. Ben 4.400 automobili sono state danneggiate da chicchi grandi quanto palline da baseball.


Le conseguenze della grandinata di Omaha

Gli abitanti della città di Omaha (Nebraska) hanno affrontato ieri notte una violentissima grandinata, abbattutasi con tale veemenza da produrre chicchi grandi quanto palline da baseball. E’ l’episodio culmine della perturbazione che ha sferzato anche Nashville, Louisville e Cincinnati, centri in cui è scattato l’allarme delle autorità ed attraversati da tornado di media intensità. Gli ospedali della zona hanno prestato cure a 12 cittadini, feriti comunque in modo non grave.


La grandinata ha messo in ginocchio i titolari del gigantesco concessionario Woodhouse Ford, a Blair (Nebraska). Circa 4.400 automobili parcheggiate sui loro piazzali avrebbero infatti riportato danni alla carrozzeria ed ai vetri, come dimostrano le impressionati fotografie caricate sul profilo Twitter. La conta dei danni è appena iniziata, ma i responsabili del centro stimano un rosso complessivo superiore a 15 milioni di dollari!


Tale cifra include anche gli sconti inevitabilmente da applicare. Paul Cech, responsabile della parte finanziaria, ha infatti rivelato che numerosi clienti stanno mettendosi in contatto per acquistare a prezzo ridotto esemplari bollati o danneggiati.


  • shares
  • Mail