Audi A8 Hybrid

La gamma A8 si amplia con l’introduzione della variante pulita


Il primo motore a quattro cilindri disponibile nella gamma A8 equipaggia la versione Hybrid, diretta evoluzione della A8 Hybrid Concept esposta durante il salone di Ginevra 2010. L’ammiraglia Audi utilizza il due litri TFSI benzina in versione da 211 CV e 350 Nm, abbinato in parallelo ad un motore elettrico per complessivi 245 CV e 480 Nm. L’unità elettrica eroga 40 kW e 210 Nm ed è inserita nel cambio automatico ZF ad otto rapporti, mentre il suo funzionamento viene regolato da una frizione multi disco in bagno d’olio.

Questo sistema ibrido viene già utilizzato dalle Q5 e A6 e utilizza inoltre batterie agli ioni di litio, pesanti 36.7 chili e con capacità di 1.3 kWh. L’Audi A8 Hybrid può viaggiare in modalità elettrica per 3 chilometri a 60 km/h oppure ad una velocità massima di 100 km/h. Lo spunto 0-100 km/h viene coperto in 7.7 secondi, la velocità massima è pari a 235 km/h e il consumo medio ammonta a 6.4 l/100 km (148 g/km di CO2). Il conducente può scegliere fra le modalità di guida “EV” a zero emissioni, “D” per l’utilizzo combinato dei motori e “S” per ottenere maggiori dinamismo.

L’allestimento Hybrid si caratterizza per la verniciatura esclusiva Arctic Silver, per i cerchi in lega a turbina da 18 pollici (optional da 19), per i loghi applicati alla carrozzeria ed il nuovo quadro strumenti con l’apposito indicatore di carica. L’Audi A8 Hybrid sarà presentata durante il salone di Francoforte (15-25 settembre) per essere in vendita nel 2012.

Audi A8 Hybrid
Audi A8 Hybrid
Audi A8 Hybrid
Audi A8 Hybrid

Audi A8 Hybrid
Audi A8 Hybrid
Audi A8 Hybrid
Audi A8 Hybrid
Audi A8 Hybrid
Audi A8 Hybrid
Audi A8 Hybrid
Audi A8 Hybrid
Audi A8 Hybrid
Audi A8 Hybrid

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →