Toyota Prius Plug-in Hybrid

Toyota Prius: la ibrida Plug-in di serie debutta a Francoforte 2011

di Ruggeri


Toyota ha ufficializzato il debutto della Prius Plug-in Hybrid al salone di Francoforte. Si tratta della versione di serie del prototipo già presentato e da mesi oggetto di svariati test, pronto a rispondere alla concorrenza nel settore delle ibride. La tecnologia PHEV rappresenta il nuovo primato della casa Giapponese e propone nuove batterie agli ioni di litio che permettono un consumo medio di appena 2,2 l/100 km, con emissioni di appena 49 g/km. Esteticamente l’auto non subisce alcuna modifica rispetto al modello attuale, ad esclusione di uno sportello specifico per la presa di corrente esterna.

La Prius Plug-in potrà viaggiare in modalità totalmente elettrica per molto più tempo rispetto al passato (il dato ufficiale non è ancora disponibile) e potrà ricaricare le batterie tramite una presa elettrica: anche su questo argomento, mancano ancora informazioni sui tempi e sulle modalità di ricarica disponibili, che saranno svelate proprio in occasione del salone Tedesco. Per avere un riferimento, la concept della Prius Plug-in dichiarava a suo tempo una percorrenza di circa 20 km in modalità emissioni zero.

I Video di Autoblog