GM: in Cina partono le vendite della Baojun 630

Debutta nelle concessionarie cinesi la Baojun 630


General Motors aumenta la propria influenza in Cina rendendo operativo il marchio satellite Baojun, che da oggi può commercializzare la berlina 630. Questa vettura costerà l’equivalente di 10.000 dollari e andrà ad occupare una fascia di mercato già presidiata dalle cinesi Chery Automobile, Geely Automobile Holding e BYD. La tre volumi dell’”Onorevole Cavallo” (questa la traduzione letterale del termine Baojun) utilizza la piattaforma di una Chevrolet Epica e motori benzina da 1.5 o 1.8 litri.

Il primo eroga 109 CV a 5.800 giri/minuto ed una coppia di 146 Nm a 4.200, è abbinato ad una trasmissione manuale a cinque rapporti e consuma 6.9 litri ogni 100 cento chilometri. Restano invece sconosciute le caratteristiche del più potente 1.8. La Baojun 630 ha un bagagliaio da 450 litri e verrà assemblata nello stabilimento di Liuzhou, con una stima di vendita pari a 20.000 esemplari nel solo 2011. I prezzi variano fra l’equivalente di 6.860 e 8.060 euro.

Baojun 630
Baojun 630
Baojun 630
Baojun 630

Baojun 630
Baojun 630
Baojun 630
Baojun 630
Baojun 630
Baojun 630
Baojun 630

Via | Carscoop

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →