Saab: la prossima 9-3 potrebbe cambiare nome. E se tornasse la 900?

La prossima Saab 9-3 potrebbe abbandonare la denominazione attuale in favore di una ripescata nel passato del marchio…


La prossima Saab 9-3, il cui debutto (a scanso di ulteriori imprevisti nel difficile cammino di risanamento della casa) dovrebbe avvenire nel primo trimestre 2013, abbandonerà molto probabilmente la denominazione attuale. Il modello corrente, lanciato nel 2002, è stato di fatto abbandonato al suo destino, e non ha mai ricevuto aggiornamenti sostanziali nel corso della sua carriera.

Oggi per questa ragione, il nome 9-3 è associato all’immagine di un’auto datata, spesso venduta con forti sconti, e dal richiamo decisamente debole rispetto alle imbattibili tedesche e ad altre rivali. Ora di voltare decisamente pagina dunque, anche partendo da aspetti simbolici come questo.

A rivelarlo è stato Tim Colbeck, presidente di Saab North America: “La possibilità di sostituire il nome attuale è concreta”, ha affermato il manager. Che ha precisato come non esista ancora in ogni caso un’alternativa precisa. Tra le idee al vaglio, quella di andare a ripescare nella storia del marchio un nome famoso e tuttora impresso nella memoria del pubblico. Nessuno ha nominato la cifra “900“, ma buttare lì questa facile ipotesi non costa niente…

La prossima 9-3, come ha anticipato Colbeck, sarà una rivisitazione in chiave moderna di tradizionali stilemi Saab visti su illustri modelli del passato. Passato che pare tornato di stringente attualità lassù in Svezia: al momento, nonostante le difficoltà, si continua a lavorare a pieno ritmo sul revival della 92. Per la quale pare siano al vaglio di Jason Castriota ben cinque differenti proposte di design.

Via | LeftLane

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →