Mazda: bloccato temporaneamente lo sviluppo del motore rotativo Wankel

Mazda ha bloccato, secondo alcune autorevoli indiscrezioni, lo sviluppo del suo prodotto più identitario: il motore Wankel. Addio per sempre al rotativo?

Il motore Wankel che da decenni ha accompagnato la storia della Mazda rischia seriamente di finire nel dimenticatoio: la casa giapponese potrebbe presto dire addio al rotativo. Ad anticiparlo è stato Kiyoshi Fujiwara, responsabile product planning e sviluppo powertrain del costruttore. Il manager, nel corso di un’intervista rilasciata a Ward’s Auto, ha affermato chiaramente che la discussione sul futuro del Wankel è del tutto aperta.

Il pensionamento del rotativo non è stato ancora deciso in maniera ufficiale, ma date le condizioni economiche globali, afferma Fujiwara, Mazda si è trovata nella necessità di riconsiderare buona parte dei suoi programmi di ricerca e sviluppo. E il Wankel è tra i progetti esposti al maggior rischio di accantonamento: decisamente più importante per la casa concentrarsi sulle nuove tecnologie SkyActiv.

“Il rotativo è parte della nostra anima”, ha riconosciuto Fujiwara, che ha sottolineato come proprio grazie agli investimenti di Mazda il Wankel abbia superato molti dei suoi problemi congeniti. “Se le tecnologie SkyActiv riscuoteranno successo sul mercato, potremo disporre di fondi a sufficienza per continuare a investire in questo tipo di propulsore”.

Via | WorldCarFans

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →