Nissan Pulsar: immagini ed informazioni ufficiali

Si chiama Pulsar ed è la nuova berlina Nissan destinata al mercato europeo. Ha dimensioni da segmento C, offre un abitacolo particolarmente voluminoso e sarà disponibile con in motori 1.2 benzina e 1.5 a gasolio.

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:40:"Il 20 maggio debutta la nuova segmento C";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:1874:"

Nissan torna nel segmento C e lancia una berlina d’impostazione classica, a due volumi e cinque porte, erede di una vettura (l’Almera) mandata in pensione nel lontano 2006. E’ la Pulsar, modello atteso nelle concessionarie a partire dall’autunno 2014 e figlio del più recente motivo stilistico: la somiglianza con le Qashqai, X-Trail e Note risulta più che evidente.

NISSAN LAVORA ANCHE A PROGETTI ALTERNATIVI, COME LA VERNICE ANTI-SPORCO

E’ lunga 4.385 mm e mette a disposizione un passo lungo ben 2.700 mm, valore che a sua volta restituisce un abitacolo decisamente spazioso ed accogliente: Nissan precisa infatti che lo spazio in lunghezza per le ginocchia dei passeggeri posteriori ammonta a ben 692 mm, quanto e più di molte segmento D. La Nissan Pulsar sarà inizialmente disponibile con due motori: il benzina 1.2 DIG-T eroga 115 CV, mentre il diesel 1.5 dCi sviluppa 110 CV e 260 Nm. Ad inizio 2015 verrà poi lanciato il 1.6 benzina da 190 CV. Sarà poi previsto il cambio automatico XTronic, mentre la versione più ecologica emetterà appena 95 grammi di CO2 al chilometro.

Questo valore verrà ottenuto anche per merito dei nuovi fari diurni a LED, che necessitano del 50% di energia in meno rispetto a lampade di tipo tradizionale. Di serie o in opzione saranno offerti i dispositivi Forward Emergency Braking, Moving Object Detection, Lane Departure Warning e Blind Spot Warning, in aggiunta all’Around View Monitor ed al NissanConnect di seconda generazione: prevede ora la funzionalità Google Send-to-Car ed interagisce con applicazioni specifiche.

";i:2;s:1375:"

Il 20 maggio debutta la nuova segmento C

teaser_2014_nissan_pulsar

La Nissan Pulsar è il nuovo modello che l’azienda giapponese introdurrà sul mercato europeo a partire dall’autunno. Andrà a posizionarsi nel segmento C e sarà completamente inedito, secondo quanto riportato nella nota stampa. L’automobile sarà presentata il 20 maggio e viene descritta quale ‘spaziosa berlina a cinque porte, progettata per rispondere alle esigenze degli acquirenti europei’. Verrà fabbricata nello stabilimento di Barcellona.

Nissan torna così ad utilizzare il nome Pulsar, introdotto nel 1978 e destinato ad una berlina compatta, a due o tre volumi, che gli amanti del motor sport ricorderanno sicuramente per la sua breve esperienza nel campionato WRC (nelle stagioni 1991 e 1992). Pulsar è poi il nome con cui in Europa abbiamo conosciuto la Sunny, disponibile nella gustosissima versione GTI-R. Era equipaggiata con un quattro cilindri turbo da 2 litri e ben 227 CV, abbinato alla trazione integrale e capace di restituire uno 0-100 km/h in 5 secondi. La velocità massima era invece superiore a 230 km/h.

";}}

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: