Debutta la Bentley Continental GTC

Bentley Continental GTC


Debutta al salone di New York la Bentley Continental GTC. Si tratta del terzo modello della gamma Continental, una lussuosa cabriolet 2+2 che si aggiunge alla Coupè (Continental GT) e alla Berlina (Continental Flying Spur).

Trazione integrale, sospensioni pneumatiche, motore V12 da 552 cavalli e una velocità massima di 312 km/h meno di 5 secondi per accelerare da 0-100 km/h sono le caratteristiche tecniche.

Come sempre accade per le Cabrio, il produttore si affretta a segnalare tutti gli sforzi fatti per contenere il peso ("solo 110 kg in più rispetto alla coupè"), per mantenere la rigidità torsionale e le qualità stradali (rinforzi strutturali, elementi del telaio sovradimensionati, ecc), per garantire il massimo spazio nel bagagliaio a capote ripiegata ("sospensioni posteriori ridisegnate).

Grande attenzione anche al look della macchina a capote chiusa, per evitare qualsiasi inestetismo, tipo inarcamenti o visibilità dei supporti attraverso la tela.

Infine, i sedili anteriori: sono stati ridisegnati con una scolpitura nella parte posteriore per offrire 30 mm in più di spazio per le ginocchia dei passeggeri posteriori. I poggiatesta dei sedili posteriori contengono invece le protezioni anti-ribaltamento: se il computer di bordo rileva una situazione a rischio, fuoriescono due cerchi d'acciaio rinforzati, che in congiunzione con la cornice del parabrezza dovrebbero fornire una protezione adeguata ai passeggeri.

Bentley Continental GTC

Bentley Continental GTC

Bentley Continental GTC

Bentley Continental GTC

Bentley Continental GTC

  • shares
  • Mail
51 commenti Aggiorna
Ordina: