GM EN-V: nel 2020 una Pod Car elettrica a due ruote autobilanciata

GM starebbe sviluppando una piccola “pod car” elettrica a due posti e due ruote capace di sterzare da sola: denominata “Electric Network Vehicle” (EN-V), potrebbe arrivare sui mercati già dal 2020. Leggi i dettagli!


GM starebbe sviluppando una piccola “pod car” elettrica a due posti e due ruote capace di sterzare da sola: denominata “Electric Network Vehicle” (EN-V), potrebbe arrivare sui mercati solo dal 2020. Il mezzo, di cui vi proponiamo qualche ricostruzione grafica, verrà sviluppato in collaborazione con Segway, azienda leader nella costruzione di piccoli monopattini elettrici autobilanciati; gli stessi che spesso si vedono nei centri storici delle città.

La Segway fornirebbe alla GM la stessa tecnologia giroscopica che consente ai monopattini suddetti di rimanere in equilibrio perenne su due ruote ed indirizzare il monopattino dove si desidera. La collaborazione fra le due aziende aveva già generato un prototipo interessante nel 2009, il P.U.M.A., che anticipava la medesima filosofia costruttiva.

La EN-V sarà in grado di circolare autonomamente e raggiungere la destinazione indicata dai passeggeri mediante la sinergia con i sistemi GPS. Ovviamente, una volta arrivati, anche le operazioni di parcheggio saranno totalmente eseguite della EN-V. Il prezzo finale del mezzo si annuncia accessibile: circa 10.000 dollari.

GM EN-V: nel 2020 una Pod Car elettrica a due ruote autobilanciata
GM EN-V: nel 2020 una Pod Car elettrica a due ruote autobilanciata
GM EN-V: nel 2020 una Pod Car elettrica a due ruote autobilanciata

Via | TheWeek

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →