Lada 2107: va in pensione l’erede della Fiat 124

Termina la produzione della Lada 2107


Nelle scorse settimane Lada ha terminato la produzione della 2107, berlina conosciuta come Zhiguli e realizzata a partire dalla mitica Fiat 124. Il costruttore russo ha dunque sacrificato una fra le sue vetture di maggior successo, tanto nel passato quanto nel presente: grazie agli incentivi statali, in vigore fino al termine di maggio, la 2107 si è rivelata la seconda vettura più venduta in Russia nel primo semestre 2011, preceduta dalla Lada Kalina ma seguita dalle Lada Priora e Samara. Il prezzo di appena 2.800 euro ha ovviamente facilitato l’exploit, ma non rappresenta l’unica virtù di un modello sulla breccia ormai da 40 anni (il primo esemplare fu venduto nel 1970) e venduto in oltre 21 milioni di esemplari, 17 dei quali con marchio Lada.

AutoVAZ iniziò a produrre la Fiat 124 nel 1970, in seguito ad un accordo fra il Lingotto ed il governo sovietico stipulato quattro anni prima. Presso l’impianto di Togliattigrad vennero dunque assemblate le Lada 2101 con carrozzeria berlina e 2102 con carrozzeria station wagon, entrambe spinte da un quattro cilindri da 1198 cc (62 CV) e modificate nelle sospensioni, nell’assetto e persino nell’impianto frenante (tamburi posteriori in luogo dei dischi) così da adattarsi meglio alle strade russe. La 2101 subì un’evoluzione fino a giungere all’attuale 2107, sostituita nel listino dalla più moderna Granta.

Via | Autoevolution

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →