Inghilterra, a ruba i fari delle Range Rover per coltivare la cannabis

Boom di furti dei fari al Led di diversi modelli di lusso, utilizzati poi come luce per far crescere la droga.

range-rover-led

Attenti, se andate in Inghilterra, ai fari al Led delle vostre Range Rover o Land Rover. Boom di furti, infatti, in Gran Bretagna delle luci di diverse vetture di lusso negli ultimi mesi, ma il commercio illegale di pezzi di ricambio non ha nulla a che fare con tutto ciò.

La luce al Led dei fari, infatti, sarebbe perfetta per la coltivazione in serra della marijuana e, così, i ladri rivendono la refurtiva agli spacciatori di droga che la usano per coltivare le piante d'erba. La situazione è così grave che la polizia del West Yorkshire ha addirittura messo in piedi una task force per combattere il fenomeno, con già 14 arresti all'attivo.

La scelta delle Range Rover e delle Land Rover sarebbe motivata sia dall'alto numero di modelli trovabili in Gran Bretagna sia dal fatto che rubare i fari al Led di queste vetture è particolarmente facile, con i ladri che riescono a smontarle in meno di 60 secondi.

Particolarmente colpite le cittadine di Bradford, Halifax e Huddersfield. La polizia sta lavorando giorno e notte, ma i furti continuano. I fari ad alta intensità sono, infatti, perfetti per la coltivazione della cannabis, essendo da un lato a basso consumo, ma dall'altro garantendo luce e calore perfetta per la crescita delle piante.

Non è la prima volta che modelli di lusso vengono depredati per coltivare droga, già un paio d'anni fa c'era stato un boom di furti ai danni di Porsche Panamera e Cayenne in Olanda, anche in quel caso a venir rubati erano i fari ad alta intensità e, anche in quel caso, finivano nelle serre dei coltivatori di marijuana.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: