Toyota Prius: due nuovi spot negli USA

Chi l'ha detto che la Toyota Prius è una macchina fatta solo per intellettuali, ecologisti, pacifisti, radical chic, persone consapevoli dei problemi del pianeta, pantofolai noiosi e così via? Qualcuno l'ha detto. Anzi più di qualcuno, per la verità. E proprio per scrollarsi di dosso questo tipo di immagine, il costruttore giapponese ha lanciato un paio di nuovi spot per la sua ibrida negli USA.

Il protagonista è Steve Nash, stella dei Phoenix Suns, formazione che milita nell'NBA. Lo sportivo non si preoccupa di fregare -nella maniera più gratuita- il parcheggio a una vecchietta, né di umiliare uno dei suoi fans venuto a chiedergli un autografo. Basteranno questi video a convincere un pubblico diverso dal solito bacino di clientela della Prius?

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: