Opel: una ammiraglia ad Idrogeno nel 2016

Opel Flextreme GT/E Concept

Opel potrebbe presentare una nuova ammiraglia con alimentazione fuel cell ad idrogeno nel 2016, con una previsione di circa 20.000 esemplari l'anno. La vettura si posizionerebbe al di sopra della attuale Insignia e potrebbe essere offerta anche con propulsori tradizionali, ma servirebbe sopratutto a spingere ulteriormente l'immagine ecologica del marchio del gruppo GM. Secondo le anticipazione di Automotive News l'inedito modello è stato già definito dal Presidente del consiglio di amministrazione Opel Klaus Franz come una vera "vetrina tecnologica", con soluzioni d'avanguardia per il sistema ibrido di propulsione ed ulteriori innovazioni rispetto alla nuova Ampera elettrica.

Franz vuole che la vettura sia costruita in Germania, sfruttando la nuova piattaforma Epsilon 2 con passo lungo ed il modello viene già chiamato internamente TOL (top of the Line). Pochi mesi fa il CEO Opel Karl-Friedrich Stracke aveva già anticipato la nascita del modello, con le forme di un crossover, ma questa ipotesi non è stata ulteriormente confermata. A noi è tornata subito in mente la bella Flextreme GTE Concept del 2010, che però strizza l'occhio al mondo delle berline coupè di lusso, nicchia in cui Opel non sembra voler entrare. Scavando invece nella storia del marchio, viene da chiedersi se Opel vorrà rispolverare le sigle commerciali delle ammiraglie del passato, dalla Omega alla Diplomat, dalla Senator fino alla Commodore.

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: