RUF CTR 3 riceve nuovi upgrades

RUF CTR 3 riceve nuovi upgrades

A distanza di quattro anni dal suo debutto commerciale, RUF aggiorna la CTR 3, modello di punta del costruttore e preparatore tedesco con motore posizionato centralmente. Sotto al cofano batte un poderoso motore boxer da 3.8 litri dotato di doppio turbo e capace di erogare ben 750 CV (+50) a 7.100 rpm e 960 Nm di coppia massima (+70 Nm) a 4000 rpm. I due intercooler del sistema di sovralimentazione sono collocati davanti all’assale posteriore e si alimentano dalle cospicue prese d’aria presenti sulla fiancata.

La CTR 3 presenta una trasmissione sequenziale e 6 velocità, rivisitata e montata trasversalmente. Le prestazioni sono sbalorditive: l’auto divora lo 0-100 km/h in 3.2 secondi, tocca i 200 km/h in 9.6 ed ha una velocità massima di 380 km/h. Il corpo vettura è realizzato in acciaio galvanizzato, costruito attorno ad un telaio ibrido space-frame con porzioni tubulari ed ulteriormente irrigidito da una roll-cage integrata: il peso totale è di circa 1400 kg.

L’auto poggia su cerchi in lega da 19” all’anteriore e da 20” al posteriore, gommati rispettivamente con pneumatici 255/35 e 335/30. Ampia la possibilità di personalizzazione degli interni con pellami in Alcantara e modanature in alluminio, CFRP, etc etc. Prezzi superiori ai 300.000 euro.

RUF CTR 3 riceve nuovi upgrades
RUF CTR 3 riceve nuovi upgrades
RUF CTR 3 riceve nuovi upgrades
RUF CTR 3 riceve nuovi upgrades

RUF CTR 3 riceve nuovi upgrades
RUF CTR 3 riceve nuovi upgrades
RUF CTR 3 riceve nuovi upgrades

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: