Google ti ricorda dove hai posteggiato l'automobile

La nuove versione di Google Search per Android prevede la funzione “Parking Location”.

google parking

Ricordarsi dove si è lasciato l'auto. Per molti automobilisti è un'impresa impossibile e il dramma diventa quotidiano, quando si va alla disperata ricerca della propria vettura. I più coscienziosi si scrivono un appunto ogni volta per ricordarselo, i più distratti – invece – girano perduti nella speranza di inciampare nella propria auto. Ma, ora, Google ci viene incontro.

Google ha reso disponibile, infatti, la versione 4.3 del suo Google Search per Android, che comprende anche Google Now. E tra le varie nuove funzioni a disposizione c'è anche “Parking Location”, cioè la possibilità di memorizzare automaticamente sulla mappa di Google dove si è lasciato la macchina.

Leggi anche: annullata la prima multa per la guida con Google Glass

Il software del gigante di Mountain View riconosce quando si sta viaggiando in auto e, nel momento in cui nota che si è passati dall'andare a una velocità sostenuta a quella “pedonale”, memorizza il luogo in cui ci si è fermati. Così, appena è necessario, basta andare su Google Now e si ottiene il luogo, approssimativo, dove abbiamo lasciato la nostra macchina.

Google utilizza i sensori del nostro smartphone per garantire la precisione della geolocalizzazione del nostro parcheggio, ma la stessa società ammette che il dato è approssimativo, mentre garantisce che i dati memorizzati non sono leggibili da terzi. Inoltre, Google Now memorizza anche i vecchi parcheggi fatti, opzione utile quando in una zona dove è difficile trovare posto, si era trovata una via secondaria nascosta, ma non ci si ricorda più dove era.

  • shares
  • Mail