Volkswagen: nuova ricostruzione della Golf VII

render Volkswagen Golf VII

Autocar la definisce più sportiva ed aggressiva, utilizzando due termini quasi fuori contesto se avvicinati al nome Golf. Ed invece, quasi per smentire un’immagine ormai radicata e radicalizzata, la settima generazione della berlina Volkswagen avrà uno stile ben più grintoso ed “emotivo”, con pochi elementi in comune rispetto alla serie attuale. Questo inedito brio permetterà di creare un deciso stacco fra le versioni tre, cinque porte e MPV. Soprattutto la prima beneficerà del trattamento, guadagnando numerosi elementi di rottura.

La Golf VII sarà più bassa e raccolta, con la linea del padiglione abbassata, le carreggiate più larghe ed una nuova posizione di guida. Cambierà anche il parabrezza (dalla minor superficie) e la consolle verrà leggermente orientata verso il guidatore, mentre debutterà un nuovo sistema di sterzo chiamato “mechanical active”.

  • shares
  • Mail
86 commenti Aggiorna
Ordina: