DDR Motorsport: debuttano i kit SP4 e SP8

DDR SP4

Il costruttore statunitense DDR Motorsport ha svelato un’originale kit di montaggio, chiamato SP4 e disponibile per due vetture ormai non più recentissime. Chi possiede un’Acura RSX (nelle annate comprese fra il 2002 e il 2006) o una Toyota MR-2 (1989-1996) può infatti acquistare il pacchetto comprensivo di telaio tubolare, carrozzeria in fibra di vetro, quadro strumenti e altri componenti secondari, per una cifra di 19.995 dollari (circa 14.350 euro).

A questi vanno poi sommati i dollari necessari per allestire la vettura secondo le specifiche DDR. E’ possibile mantenere l’intero gruppo moto-propulsore della vettura d’origine, cui vanno aggiunti nuovi radiatori, freni ad alte prestazioni, sedili sportivi ed altri “gingilli”, fra cui gli specchietti laterali della Mazda RX-7. Chi volesse donare un nuovo abito alla propria Corvette può scegliere il pacchetto SP8, simile per concezione ma decisamente più ambizioso. Sono richiesti un motore Chevrolet small block V8, una trasmissione Porsche o Audi, le sospensioni anteriori e posteriori ed una nuova colonna dello sterzo.

DDR SP4
DDR SP4
DDR SP4
DDR SP4

DDR SP4
DDR SP4
DDR SP4
DDR SP4
DDR SP4
DDR SP4
DDR SP4
DDR SP4
DDR SP4
DDR SP4
DDR SP4
DDR SP4
DDR SP4
DDR SP4
DDR SP4
DDR SP4
DDR SP4
DDR SP4
DDR SP4
DDR SP4
DDR SP4

Via | DDR Motorsport

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: