Jeep Patriot

Jeep Patriot


Sarà presentata ufficialmente nei prossimi giorni al salone di New York la Jeep Patriot, nuovo SUV entry level del produttore americano, che era stata mostrato sotto forma di concept-car allo scorso salone di Francoforte.

La Patriot è una specie di baby-Cherokee, un SUV compatto che si inserisce in un mercato già piuttosto affollato (quello di RAV4, Gran Vitara, ecc). Le dimensioni sono: 4,41 metri di lunghezza, 1,76 metri di larghezza e 1,63 metri di altezza.

Due le motorizzazioni disponibili: un 2,4 litri a benzina da 172 cv e un 2.0 diesel di potenza non specificata (gli stessi motori saranno presenti sulla Dodge Caliber). Negli Stati Uniti sarà disponibile in tre versioni: a trazione solo anteriore, trazione integrale "attiva" (Freedom Drive I) e trazione integrale con cambio a variazione continua con rapportatura ridotta inseribile in modalità off-road(Freedom Drive II), probabilmente non disponibile in abbinamento con il motore diesel.

Disponibilità negli USA a partire dall'autunno 2006, a seguire in Europa. Ancora non si sa esattamente quali versioni verranno importate in Europa e i prezzi a cui verrà offerta, ma l'impressione è di un veicolo con un estetica non esattamente sexy, che in compenso dovrebbe offrire ottime dotazioni e capacità in fuoristrada, accoppiate ad un ottimo rapporto value-for-money, se le ultime offerte del gruppo Chrysler sono un indicatore affidabile.

Per gli interessati, è disponibile il testo della press-release Jeep e una breve scheda tecnica, entrambi in pdf. Purtroppo non c'è traccia di dati sulle prestazioni.

Jeep Patriot

Jeep Patriot

Jeep Patriot

Jeep Patriot

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: