Renault Frendzy: debutto al Salone di Francoforte

Renault Frendzy

Al Salone di Francoforte, Renault toglierà i veli alla concept-car Frendzy, realizzata sotto l’egida di Laurens van den Acker (direttore del design industriale) come fosse un mix tra un veicolo commerciale ed una piccola MPV. L'auto è infatti stata progettata per rispondere alle aspettative degli operatori professionali e delle famiglie. Dotata di motorizzazione 100% elettrica e nuovo tablet BlackBerry Playbook touch screen 7 pollici integrato, Frendzy anticipa i nuovi codici stilistici di Renault.

Ad una prima occhiata questa show-car appare piacevole e stravagante allo stesso tempo: priva di montanti centrali, la fiancata si caratterizza sul lato destro per la presenza di un grande schermo da 37 pollici. Il lato conducente è invece dotato di due porte vetrate ad apertura contrapposta per garantire facilità di carico e di accesso al veicolo. Carrozzeria ed illuminazione si adattano all’utilizzo dell’auto: in modalità “lavoro”, i retrovisori sono verticali, l’illuminazione interna è verde; in modalità “famiglia”, i retrovisori ruotano in posizione orizzontale e l’interno adotta un’atmosfera luminosa arancio. Dall’esterno, la modalità di utilizzo è segnalata da richiami colorati nei gruppi ottici anteriori / posteriori.

Futuristico l’interno che riprende i motivi cromatici suddetti. Ispirandosi alle capanne ed al campeggio, l’abitacolo adotta finiture in legno e sedili in pelle intrecciata. Lo stile va comunque a braccetto con la praticità: un tetto in tela si adatta alle forme degli oggetti ingombranti, le calamite consentono di fissare il carico sul pianale e non mancano sistemi portaoggetti modulari. La panchetta posteriore, monoblocco, rientra nel pianale mentre il sedile passeggero si ribalta in avanti per liberare spazio.

Renault Frendzy
Renault Frendzy
Renault Frendzy
Renault Frendzy

Renault Frendzy
Renault Frendzy
Renault Frendzy

Frendzy è equipaggiata con il motopropulsore di Kangoo Z.E., con una presa di ricarica situata sotto il badge a losanga, nella parte anteriore del veicolo (identica a quella di ZOE). La novità che introduce questa concept tra i veicoli elettrici è l’approfondito lavoro sui suoni, realizzato in collaborazione con l'Istituto di Ricerca e Coordinamento Acustica / Musica (IRCAM). Poiché i veicoli elettrici sono silenziosi, una sfida che Renault ha voluto raccogliere era quella di personalizzarli a livello "sonoro"; soprattutto per ragioni di sicurezza, in particolare a bassa velocità.

Mentre Renault e l'IRCAM avevano iniziato la loro collaborazione su DeZir, con un suono sportivo che esprime il piacere di guida nello spirito del veicolo, l’universo sonoro di Frendzy è destinato a personalizzare l’aspetto "ufficio su ruote" di questa concept-car. Il dualismo di Frendzy ha spinto Renault e l'IRCAM ad elaborare una grande diversità di suoni. Infatti, sono stati sviluppati degli ambienti sonori che consentono a tutti, all’interno o all’esterno del veicolo, di riconoscerne l’utilizzo, professionale o personale, basandosi semplicemente sull’identità sonora.

Dimensioni (in mm)
Lunghezza 4091
Larghezza 1872 (senza retrovisori) 2172 (con retrovisori)
Altezza 1743
Altezza libera dal suolo con carico 200
Passo 2691
Carreggiata anteriore 1640
Carreggiata posteriore 1640
Volume di carico massimo (l) 2250

Dati tecnici
Motorizzazione Elettrica
Potenza in kW / CV 44 / 60
Emissioni di CO2 in g/km 0
Batterie Ioni di litio
Coppia massima (Nm) 226
Velocità massima (km/h) 130
Trasmissione Diretta con inverter
Pneumatici Concept 205/45 R19
Peso a vuoto (kg) 1420

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: