Suzuki al Salone di Pechino 2014 [LIVE]

Al Salone di Pechino 2014 Suzuki presenta la concept Suzuki Alivio ed espone le altre novità del marchio insieme all'attuale gamma: ecco tutte le immagini dal vivo.

Suzuki al Salone di Pechino 2014 LIVE

Suzuki ha portato diversi modelli della gamma al Salone di Pechino 2014, esponendo anche alcune vetture che anticipano il futuro della casa giapponese. Un esempio è la Suzuki Alivio Concept, modello dal quale deriverà la Maruti Ciaz, già anticipata con una concept car. La Suzuki Alivio di produzione sarà poi lanciata sui mercati asiatici nei prossimi mesi e sostituirà la Suzuki SX4 berlina. Il prototipo è ungo 4.5 metri, largo 173 centimetri ed alto 147: queste misure saranno riprese anche dalla vettura definitiva che potrebbe differire solo di pochi centimetri e montare un 1.6 benzina quattro cilindri abbinato ad un cambio manuale a sei rapporti.


CLICCA QUI PER TUTTE LE IMMAGINI DELLO STAND SUZUKI AL SALONE DI PECHINO 2014

All'Auto China è esposta anche la Suzuki iV-4, un prototipo di Suv compatto che Suzuki potrebbe lanciare anche in Europa entro la fine del 2015. Lungo solo 4.215 millimetri, il B-Suv giapponese propone lo stesso passo, 2.500 millimetri, della Suzuki SX4, anch'essa esposta a Pechino, e potrebbe proprio andare a rimpiazzare questo modello al momento del lancio sul mercato. Caratterizzata da una particolare verniciatura azzurra, la Suzuki iV-4 era già stata presentata durante lo scorso Salone di Francofote e si caratterizza per una grande ricercatezza delle linee del frontale, con particolai futuristici che potrebbero essere adattati anche alla variante di serie della Sport Utility.

Immancabile la presenza delle altre vetture Suzuki proposte sul mercato cinese, come la Suzuki Swift, la Suzuki Jimny e la berlina Suzuki Kizashi. Molto particolare l'allestimento dedicato ai mercati asiatici della Suzuki Grand Vitara che, oltre a riproporre la scritta con il nome del modello sul cofano, si distingue per particolari adesivi laterali e per la presenza di una calandra dorata.

  • shares
  • Mail