Volvo S60 Performance Project

Volvo S60 Performance Project

Dopo aver annunciato la volontà di creare una divisione sportiva, Volvo ufficializza la S60 Performance Project, nata dalla collaborazione con Polestar ed Heico: sviluppata su specifiche della divisione australiana della casa svedese, l’auto è basata su S60 T6 R Design.

Polestar ha provveduto a rivisitare l’elettronica del motore: l’auto adesso sviluppa 325 CV anziché 300 ed eroga ben 480 Nm di coppia massima (+40). Heico si è invece occupato di dotare il mezzo di bellissimi cerchi in lega bruniti da 19” (calzano pneumatici Pirelli) e di uno scarico completamente nuovo per far risaltare la timbrica del propulsore.

Come la R Design da cui deriva, anche la S60 Performance Project presenta nuove sospensioni sportive che abbassano l’intero corpo vettura di 15 mm, con molle più rigide del 15% con boccole più dure del 20% rispetto alle S60 dotate di telaio dinamico. Di provenienza R Design anche i motivi interni. L’auto potrebbe entrare presto in produzione: sarà realizzata una piccola serie solo dopo aver valutato la domanda della clientela. Non è ancora chiaro se, eventualmente, verrà commercializzata anche su altri mercati.

Volvo S60 Performance Project
Volvo S60 Performance Project
Volvo S60 Performance Project
Volvo S60 Performance Project
Volvo S60 Performance Project

Volvo S60 Performance Project
Volvo S60 Performance Project
Volvo S60 Performance Project
Volvo S60 Performance Project
Volvo S60 Performance Project
Volvo S60 Performance Project
Volvo S60 Performance Project
Volvo S60 Performance Project

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: