Audi TT offroad concept: al salone di Pechino la TT diventa fuoristrada

L'Audi TT potrebbe assumere un aspetto ben diverso da quello odierno: ad Ingolstadt la vedono anche con l'abito del SUV! Ecco pertanto la concept TT offroad, con motore ibrido e carrozzeria quattro porte.

Audi TT offroad concept

L’Audi TT offroad è il prototipo realizzato dai Quattro Anelli in previsione di una possibile evoluzione della TT. Verrà esposto durante il salone di Pechino (20-29 aprile) ed introduce nuovi accenti al linguaggio stilistico del marchio, che ora prevede una griglia anteriore di forma esagonale, gruppi ottici anteriori più affilati ed un montante posteriore decisamente arcuato. Il corpo vettura è a cinque porte. La TT offroad misura 4.39 metri in lunghezza, 1.85 metri in larghezza e vanta un passo di 2.63 metri, mentre l’altezza scava il solco rispetto alla Q3: le due vetture hanno dimensioni quasi sovrapponibili, ma il prototipo è ben 8 centimetri più basso (a 1.53 metri). La vernice Sonora Yellow richiama il giallo destinato alla TT di prima generazione.

L'AUDI TT E' ANCHE AD ALTE PRESTAZIONI: ECCO LA QUATTRO SPORT

Il prototipo trae origine dalla piattaforma modulare MQB, ha corpo vettura in misto acciaio/alluminio ed utilizza i nuovi gruppi ottici anteriori Matrix LED. A livello tecnico è previsto un modulo ibrido da complessivi 308 CV e 650 Nm. Tali valori sono erogati dal 2.0 TFSI (292 CV, 380 Nm) e da un motore elettrico (54 CV, 220 Nm), posizionato all’interno del cambio doppia frizione e-S tronic. La trazione è anteriore, ma un secondo motore elettrico (114 CV, 270 Nm) muove l’asse posteriore e dà origine alla trazione integrale. Le batterie sono agli ioni di litio. Hanno capacità di 12 kWh e sono ricaricabili anche in forma wireless, mentre la loro collocazione sull’asse anteriore determina una distribuzione dei pesi nella misura del 54:46. L’Audi TT offroad percorre fino a 50 chilometri in modalità elettrica e consuma in media 1.9 litri di benzina ogni 100 chilometri (45 g/km di CO2), ma non si nega prestazioni comunque notevoli: per lo 0-100 km/h bastano infatti 5.2 secondi, mentre la velocità massima è autolimitata a 250 km/h.

TUTTO QUANTO VA SAPUTO A PROPOSITO DELLA NUOVA AUDI TT

L’autonomia complessiva viene dichiarata in 880 chilometri. L’Audi drive select management system restituisce tre modalità di guida: in EV l’auto viaggia senza produrre emissioni nocive ed impiega solo il motore posteriore (la velocità massima è limitata a 130 km/h), in Hybrid tutti e tre i motori funzionano di concerto (l’elettrico anteriore opera come generatore) ed in Sport viene privilegiata la ricerca delle massime prestazioni. E’ inoltre presente la funzione coasting, che si attiva quando il conducente solleva il piede dall’acceleratore e permette al sistema di recuperare energia cinetica. Lo schema delle sospensioni prevede una geometria McPherson (in alluminio) davanti e multilink (a quattro bracci) dietro, i cerchi in lega sono da 21 pollici e vestono pneumatici (255/40) e l’abitacolo ospita quattro occupanti.

UN VIDEO PER RIPERCORRERE LA STORIA DELLA TT

Il quadro strumenti è rimpiazzato dal pannello digitale visto sulla TT, mentre gli occupanti posteriori hanno a disposizione i tablet amovibili dell’Audi Smart Display. Completano la dotazione un impianto di climatizzazione con ionizzatore, l’impianto audio Bang & Olufsen Advanced Sound System ed i rivestimenti in pelle nappa Granite Gray Fine, abbinata a particolari in Alcantara ed al pellame Stone Gray realizzato da Poltrona Frau. Nel baule è previsto un modellino radiocomandato in scala 1:8.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: