Murray T.27

Murray T.27

Gordon Murray ha presentato la T.27, versione elettrica della T.25, progetto di city car per il quale è stato sviluppato anche l'innovativo sistema di produzione IStream. La T.27, insieme alla variante T.25 a benzina, è stata sviluppata in 17 mesi, con il supporto tecnico della Zytek Automotive Ltd per il propulsore elettrico ed ha già superato con il massimo dei voti i crash test EuroNCap a 50 km/h.

Grazie al peso di appena 680 kg, comprese batterie, la T.27 riesce a consumare il 29% di energia in meno della Smart EV, il 36% in meno della Mitsubishi iMieV e ben l'86% in meno della Mini E, fregiandosi così del titolo di auto elettrica più efficiente. Il motore da appena 25 Kw è abbinato a batterie al litio da 12 Kwh, sufficienti a toccare i 105 km/h in circa 15 secondi, con una autonomia variabile da 100 a 130 miglia (160-200 km) in base ai cicli di omologazione.

L'abitacolo offre posizione di guida centrale e fino a 3 posti interni, con un bagagliaio dalla capacità variabile tra 190 e 750 litri, un risultato ottimo considerando i 2,5 metri di lunghezza totale della vettura ed il suo raggio di sterzata di appena 6 metri. L'accessibilità è garantita dalla parte anteriore totalmente ribaltabile dell'abitacolo. La T.27 debutterà a Novembre in Inghilterra al RAC Future Car Challenge e Murray è in contatto con alcune case costruttrici per vendere il progetto e vedere realizzata in serie la sua creatura.

Murray T.27
Murray T.27
Murray T.27
Murray T.27

Murray T.27
Murray T.27
Murray T.27
Murray T.27
Murray T.27

  • shares
  • Mail
36 commenti Aggiorna
Ordina: