Nissan: in sviluppo la propulsione ibrida per i modelli a trazione anteriore

Infiniti M35h

Secondo una notizia lanciata dal Nikkan Kogyo e ripresa ieri da Automotive News, Nissan ha avviato lo sviluppo di un nuovo sistema ibrido destinato ai suoi modelli a trazione anteriore. La prima vettura a beneficiarne dovrebbe essere la nuova Altima, che non è commercializzata sul nostro mercato e che lo porterà al debutto nel corso del 2012.

Il sistema ibrido in questione non sarà interamente nuovo, ma deriverà da quello della Infiniti M35h, modello che naturalmente adotta la trazione posteriore. Laddove sulla Infiniti il motore elettrico è abbinato ad un 3.5 V6 e a uncambio automatico a sette rapporti, sulla Nissan Altima verrà affiancato ad un quattro cilindri a benzina e a una trasmissione di tipo CVT.

Nissan adotterà sulla Altima Hybrid un pacco batterie agli ioni di litio, e secondo le anticipazioni questo powertrain (che non sarà fabbricato solo in Giappone) potrà essere trasferito su altri modelli di casa, possibilmente anche su qualche proposta per il mercato europeo.

  • shares
  • Mail