Peugeot 306: uno studente inglese la guida senza porte e fanali!

L'automobile era destinata alla demolizione, ma il suo proprietario aveva venduto in precedenza fanali, cofano motore e portiere. Fermato dalla polizia si giustifica: "Non sapevo fosse pericoloso".

no_doors_peugeot_306

Un 25enne di Bingham (Inghilterra) è stato multato dalle autorità locali perché sorpreso a guidare un’automobile priva di fanali, cofano motore e portiere. Il ragazzo ha giustificato la propria bravata sventolando il certificato MOT, un documento simile alla nostra revisione e che fornisce l'autorizzazione per guidare una vettura su strada pubblica. La vicenda è raccontata dal The Telegraph.

MANCANO GLI SPECCHIETTI? NEL FUTURO POTREBBE ESSERE COSI' PER TUTTE!

Scopriamo in tal modo che Sam Wilson voleva portare la sua Peugeot 306 dallo sfasciacarrozze, dove l’avrebbe smaltita. Il ragazzo aveva già venduto su internet alcuni elementi del corpo vettura, come le quattro portiere laterali, il cofano motore, i gruppi ottici ed anche il divanetto posteriore. Gli agenti lo hanno fermato poco fuori da Bingham e gli hanno comminato una sanzione da 110 sterline, in aggiunta alla decurtazione di tre punti sulla patente.

Wilson avversa però la decisione. L’auto era senza fanali? A suo dire questo è un non-problema, dal momento che è stato fermato in pieno giorno (!). Mancano le luci di svolta? Al 25enne è bastato segnalare con il braccio. “Non l’avrei guidata se avessi saputo che era pericoloso”, la sua ultima (ed inutile) difesa.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: