Lista: le 5 Supersportive Ferrari

Le cinque Ferrari top di gamma, le vetture che hanno fatto sognare intere generazioni di appassionati dagli anni ottanta ad oggi: ecco la nostra lista delle Supersportive del Cavallino Rampante.

Ferrari ha da sempre saputo emozionare gli appassionati di automobili di tutto il Mondo con le proprie vetture. Automobili iconiche, entrate nella storia per la loro sportività, esclusività ed eleganza. Supercar dei livelli più disparati, dalle V8 d’ingresso gamma dedicate ad un ristretto pubblico di appassionati con ampie disponibilità economiche, a supersportive che Ferrari ha creato in tiratura limitata unicamente per i propri collezionisti e clienti più affezionati. Ma quali sono le 5 Supersportive Ferrari che hanno dominato il vertice della gamma dagli anni ottanta ad oggi?

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE FERRARI

LaFerrari

Ferrari: le Supersportive della Storia

L’ultima arrivata è anche la più potente: LaFerrari. L’evoluzione della tecnica Ferrari ha sempre elevato prestazionalmente le vetture della gamma di generazione in generazione, introducendo sempre nuove soluzioni tecniche derivate dal mondo delle corse e soprattutto dalla Formula 1. LaFerrari sarà prodotta in soli 499 esemplari e si caratterizza per la presenza di un’unità ibrida con motore V12 Hy-Kers da 6.3 capace di 800 cavalli abbinato ad un motore elettrico che innalza la potenza fino a 963 cavalli e 900 Nm, facendo diventare LaFerrari la sportiva stradale di Maranello più performante di sempre.

CLICCA QUI PER TUTTE LE INFORMAZIONI SU LAFERRARI

Ferrari Enzo

Ferrari: le Supersportive della Storia

Nel 2002 Ferrari presentò la Ferrari Enzo, una supersportiva dedicata al fondatore del marchio del Cavallino Rampante Enzo Ferrari. Nei 2 anni di produzione vennero costruite 400 Ferrari Enzo, con telaio e carrozzeria in fibra di carbonio, sospensioni a doppio quadrilatero deformabile e freni a dischi carbonceramici. Il motore è un V12 aspirato da 6.0 litri capace di 660 cavalli a 7.800 giri al minuto che consentiva alla Ferrari Enzo di scattare da 0 a 100 chilometri orari in 3.65 secondi, spingendola fino a 350 chilometri orari di velocità massima.

CLICCA QUI PER TUTTE LE INFORMAZIONI SULLA FERRARI ENZO

Ferrari F50

Ferrari: le Supersportive della Storia

Verso la metà degli anni novanta la gamma Ferrari aveva bisogno di una nuova Regina. Nel 1995 arrivò così la Ferrari F50, un’auto nata dall’idea di creare una Formula 1 Stradale: venne prodotta in 349 esemplari, due dei quali acquistati anche da Diego Armando Maradona e da Mike Tyson. Sospensioni Push Rod, lubrificazione a carter secco e motore V12 da 4.7 litri capace di 520 cavalli a 8.500 giri e 471 Nm a 6.500 giri la portavano da 0 a 100 chilometri orari in 3.87 secondi, spingendola fino a 325 chilometri orari di velocità massima.

Ferrari F40

Ferrari: le Supersportive della Storia

La Ferrari F40 arrivò nel 1987 come nuova variante ai vertici della gamma del Cavallino Rampante. Questa vettura venne utilizzata largamente anche nelle competizioni ed in totale vennero prodotti ben 1.337 esemplari della Ferrari F40. Motore V8 biturbo da 3.0 litri con sovralimentazione a 2.3 bar e telaio a traliccio tubolare in acciaio con abitacolo e pannelli in materiali compositi erano alla base della Ferrari F40. Una sportiva da 478 cavalli a 7.000 giri e 577 Nm a 4.000 giri al minuto capace di scattare da 0 a 100 chilometri orari in 4.1 secondi, riuscendo ad oltrepassare i 325 chilometri orari di velocità massima.

Ferrari 288 GTO

Ferrari: le Supersportive della Storia

La Ferrari 288 GTO venne lanciata nel 1984 come erede della Ferrari 250 GTO. Prodotta in 272 esemplari, la Ferrari 288 GTO pesava solo 1.160 chilogrammi ed utilizzava un motore V8 biturbo da 2.855 centimetri cubici capace di erogare 400 cavalli ad una pressione di sovralimentazione di 0.9 bar. Nessun controllo elettronico ed una velocità superiore ai 305 chilometri orari la rendevano un’automobile davvero per pochi, visto anche il comportamento nervoso del rigido telaio ed il suo motore sovralimentato: un vero sogno per gli appassionati.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Super Car

Ultime notizie sulle supercar più belle: foto e video, commenti.

Tutto su Super Car →