Fiat Punto: l’Epic Fail è in Burnout

Una Fiat Punto dell’Est Europa si esibisce in un burnout: l’Epic Fail è assicurato, ecco il video.

Internet ha ormai sdoganato in tutto il mondo i Burnout, quelle manovre con le quali si fanno pattinare da fremo le ruote di trazione dell’auto fino a sollevare una nuvola di fumo bianco e bruciare letteralmente il battistrada degli pneumatici. Inizialmente questa manovra coinvolgeva esclusivamente le automobili da corsa americane impegnate nelle drag race: con questa procedura si scaldavano gli pneumatici per avere la migliore trazione possibile in partenza. Peccato che sia una manovra completamente insensata, spettacolo a parte, quando la si effettua con pneumatici stradali. Questo però non ha fermato centinaia di appassionati di motori in tutto il Mondo che hanno utilizzato questa tecnica per dare spettacolo o per creare alcuni filmati, ma non sempre tutto va secondo i piani.

Il video qui sopra ha luogo nell’Est Europa. Un gruppo di amici si ritrova per mettere alla prova la Fiat Punto di uno di loro, debitamente preparata con cerchi in lega dorati abbinati ad una carrozzeria azzurra in una livrea che, almeno nei sogni del proprietario, dovrebbe riprendere quella di una Subaru Impreza STI. Scarico sportivo, qualche modifica al motore per avere più sound e più potenza ed il gioco è fatto: è tutto pronto per esibirsi in un burnout.

Così, dopo essersi appoggiato ad un muro in quanto i freni posteriori a tamburo della Fiat Punto non permettevano all’auto di rimanere ferma durante la sgommata, il guidatore ha dato fondo all’acceleratore partendo in un burnout con tanto di fumo proprio come facevano i suoi idoli americani. Peccato che dopo alcuni istanti, la gomma anteriore sinistra sia esplosa, sradicando completamente il passaruota della Fiat Punto tra le risate a crepapelle degli amici.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Video

I video più interessanti e divertenti del mondo auto: i video ufficiali dai costruttori, le nostre prove su strade, i video amatoriali divertenti da condividere, ecco un modo per scoprire il mondo delle quattro ruote a 360 gradi!

Tutto su Video →