Il guard rail si infila nell’abitacolo? Il conducente ne esce indenne

La vettura tedesca è stata trapassata da lato a lato. Il conducente avrà tirato un lunghissimo sospiro di sollievo, dal momento che il guard rail lo ha solo ‘accarezzato’.


Nell’abitacolo non c’era alcun prestigiatore o illusionista, nessuno capace di sfuggire all’impatto come fosse un novello Houdini. Al posto guida sedeva una persona che molto probabilmente si è giocata il jolly… Solo per miracolo l’incidente verificatosi qualche settimana fa a Johannesburg (Sud Africa) non si è infatti rivelato più drammatico.

La BMW 335i Cabrio di un anonimo automobilista è stata infatti trapassata da un guard rail, conseguenza di una condotta decisamente pericolosa: il conducente non ha diminuito la velocità, pur in condizioni di asfalto bagnato e sdrucciolevole. L’automobile si è quindi allargata verso il bordo stradale. Non ha rimbalzato contro la barriera, né quest’ultima è servita per assorbire energia.

Per sua fortuna il conducente è stato solo lambito dal fendente, che ha attraversato l’intero abitacolo e la cui potenza non si è in alcun modo affievolita. Il guidatore non ha nemmeno avuto bisogno di aiuto medico.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su BMW

BMW viene fondata nel 1913 e si dedicò inizialmente alla produzione di aerei. Il suo acronimo rappresenta la traduzione di Fabbrica di Motori Bavarese e ne descrive la missi [...]

Tutto su BMW →