Porsche Cayman GTS: foto ufficiali, caratteristiche tecniche e prezzo

Si svela la più arrabbiata della Porsche Cayman: si chiama “GTS” ed ha 340 Cv di potenza!


Porsche toglie i veli alla nuova Cayman GTS, modello di punta della coupè a motore centrale della casa di Zuffenhausen: la vettura conserva le dimensioni del modello di derivazione, con una lunghezza complessiva di 4,404 metri, un’altezza di 1,284 m una larghezza di 1,801 m ed un passo pari a 2,475 metri. Il peso a vuoto (secondo norma DIN) è pari a 1.345 Kg, mentre secondo la direttiva CE è di 1.420 kg. La Cayman GTS equipaggiata con cambio doppia frizione PDK pesa 30 kg in più. Il coefficiente di resistenza aerodinamica (Cx) è pari a 0,31. La vettura assicura una volumetria di carico complessiva di 425 litri (150 litri anteriore + 275 posteriore). Sarà venduta in Italia con prezzi a partire da 76.740,00 euro.

Questa versione della coupè tedesca si ispira ai concetti di sportività introdotti nel lontano 1963 con la 904 GTS, un’icona del costruttore della cavallina che condivide con la Cayman GTS l’architettura a motore centrale. Da un punto di vista stilistico la vettura presenta una fascione anteriore dal design più muscoloso, con linee marcate e prese d’aria di grandi dimensioni. La gamma colori si dota inoltre della cromia “rosso carminio” disponibile per la prima volta per la Cayman GTS. La nuova Cayman GTS monta di serie cerchi da 20 pollici “Carrera S”.

Porsche Cayman GTS

Modificato anche il fascione posteriore con un nuovo estrattore che incorpora i terminali neri del sistema di scarico sportivo di serie. Presente come equipaggiamento standard il sistema PASM: si tratta della regolazione elettronica degli ammortizzatori, che gestisce la forza di smorzamento in base allo stile e alla situazione di guida. É possibile scegliere fra due programmi: nella modalità di funzionamento normale gli ammortizzatori sono più morbidi e confortevoli, in quella sportiva diventano più rigidi. Inoltre, la carrozzeria è ulteriormente ribassata di 10 mm rispetto alla Cayman S.

Sotto al cofano trova posto una versione potenziata del motore boxer a 6 cilindri da 3,4 litri con iniezione diretta (DFI) e VarioCam Plus: eroga 340 CV a 7.400 giri/min, ovvero 15 CV in più rispetto alla Cayman S. La coppia massima è di 380 Nm erogati fra 4.750 – 5.800 giri/min. Il rapporto peso/potenza è pari a 4,0 kg/CV. Con il cambio manuale a 6 marce e il pacchetto Sport Chrono, di serie, la nuova Cayman GTS accelera da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi (4.8 secondi con PDK e 4.6 secondi con pacchetto Sport Chrono). La velocità massima è di 285 km/h (283 km/h con PDK). Con il cambio a doppia frizione Porsche Doppelkupplung “PDK” (offerto a 3.544 euro), la la vettura accelera da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi. Nel ciclo urbano il consumo è di 12,7 litri/100 km (11,4 litri/100 km con PDK), nel ciclo extraurbano di 7,1 l/100 km (6.3 litri/100 con PDK), mentre il consumo medio è pari a 9 litri/100 km (8.2 litri/100 con PDK). Le emissioni di CO2 sono di 211 g/km (190 g/km con PDK).

Porsche Cayman GTS

Il pacchetto Sport Chrono, di serie, offre un’impostazione più rigida di motore, telaio e cambio e dispone di un cronometro digitale e analogico per la misurazione dei tempi sul giro. Il tasto SPORT PLUS rende gli ammortizzatori più rigidi e le sterzate più dirette. Un altro componente del pacchetto Sport Chrono, regolabile tramite il tasto SPORT o SPORT PLUS, è il sistema supporti motore attivi, che riduce le oscillazioni e le vibrazioni percepibili della catena di trasmissione e del motore per garantire performance dinamiche superiori ed un maggiore comfort di marcia.

Porsche Cayman GTS

Il Porsche Torque Vectorin (PTV), opzionale, con differenziale posteriore autobloccante, consente di incrementare ulteriormente la dinamica di guida: affrontando attivamente una curva, la ruota posteriore interna alla curva subisce una leggera frenata, per un ulteriore momento d’imbardata nella direzione imboccata. In fase di accelerazione all’uscita dalla curva, il differenziale posteriore autobloccante assicura invece una trazione più elevata.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Coupè

Il termine francese ‘coupé’ viene utilizzato per descrivere una vettura d’impostazione sportiva, a due porte, meno funzionale rispetto alla berlina da cui solitamente trae origine. Una coupé – dal verbo couper, ovvero [...]

Tutto su Coupè →