[Update] Audi R8 2016: foto spia della futura sportiva

Inedite foto spia per la sportiva di Ingolstadt


Nuovo set di foto spia dedicate alla sportiva dei quattro anelli: la R8 di seconda generazione prosegue i collaudi al Nurburgring e promette una dinamica di guida di primissimo livello.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

La futura Audi R8 si mostra nelle sue prime immagini al Nurburgring: ecco le foto e tutte le informazioni sull’Audi R8 2016


Martedì 18 Marzo 2014 – L’Audi R8 2016 è stata avvistata durante il primo test day stagionale al Nurburgring. Le case automobilistiche hanno infatti iniziato nuovamente a girare sul circuito tedesco dopo la pausa invernale, con Audi che ha portato la sua futura sportiva a motore posteriore sul Nordschleife per continuare i collaudi e lo sviluppo. L’erede dell’Audi R8 utilizzerà la stessa piattaforma della Lamborghini Huracan, il che permetterà una riduzione dei pesi rispetto all’attuale generazione. Le prime voci parlano di una massa inferiore di circa 50 o 100 chilogrammi, che permetterebbe di migliorare la dinamica di guida, le prestazioni e l’efficienza di marcia.

Sotto al cofano posteriore, proprio come sull’attuale generazione della sportiva dei Quattro Anelli, pulseranno due diverse unità, una ad otto ed una a dieci cilindri. Tuttavia rispetto al modello attuale, che propone unicamente propulsori ad alimentazione naturale, la nuova Audi R8 2016 potrebbe proporre lo stesso V8 biturbo da 4.0 litri presente sulle Audi RS6, Audi RS7 e Audi S8. C’è però chi afferma che Audi continuerà ad evolvere l’attuale 4.2 litri V8 aspirato migliorandone le performance e l’efficienza. Pare invece confermato il V10 da 5.2 litri.

A livello estetico la nuova Audi R8 2016 subirà importanti aggiornamenti ma, come già visto con la nuova Audi TT, la coupé dovrebbe ispirarsi al modello attuale, riproponendo alcune linee derivate ed evolute dall’attuale design. Le camuffature coprono ancora totalmente l’estetica della vettura ma, da ciò che si può intuire, le prese d’aria anteriori saranno più alte ed il frontale avrà un look più aggressivo, con fanali più semplici ed allungati rispetto all’attuale modello. Al posteriore un grande estrattore aiuterà a mantenere stabile la coda, mentre nuovi fanali ed inediti particolari estetici, tra cui due scarichi di forma trapezoidale, caratterizzerano il retro della sportiva.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →