Renault Twingo al Salone di Ginevra 2014: la video intervista con Laurens van den Acker

Renault ha presentato al Salone di Ginevra 2014 la nuova Renault Twingo, la citycar compatta disegnata da Laurens van den Acker: ecco la nostra video intervista con il designer del marchio francese.

Durante il Salone di Ginevra 2014 Renault ha presentato la nuova Renault Twingo. Totalmente rinnovata nella tecnica, nei contenuti e nella forma, la nuova Renault Twingo è stata pensata per diventare una delle regine del segmento A. Proprio durante la kermesse svizzera abbiamo avuto modo di intervistare Laurens van den Acker, Senior Vice President di Corporate Design di Renault, ovvero il padre delle linee della nuova compatta francese.

Durante la nostra intervista van den Acker ci ha spiegato come sono nate le linee della nuova Renault Twingo. Il designer ci ha parlato del grande cambiamento che le vetture Renault hanno subito a livello di design nell'ultimo periodo, con i designer francesi che hanno deciso di costruire delle vetture attorno agli occupanti. Lo stile delle vetture viene così influenzato dai gusti dei clienti, con un design accogliente, sensuale e caloroso, che permette ai proprietari di avere un vero e proprio legame affettivo con la propria automobile.

Ispirazioni prese dal carattere automobilistico francese ed italiano, con forme ricercate, mai banali e sinuose, capaci di cogliere l'attenzione di ogni osservatore. Uno stile iniziato con la nuova generazione della Renault Clio, continuato sulla Renault Captur ed ora evolutosi nell'estetica della nuova Renault Twingo. Proprio la nuova segmento A francese si ispira alla precedente generazione della Renault Twingo, soprattutto nel frontale dove lo schema dei gruppi ottici riprende un'impostazione familiare. Tutto questo ha portato però a reinventare le forme della Renault Twingo originale, con i designer che hanno ripensato in chiave moderna il concetto di citycar, ispirandosi anche ad alcune icone del passato, come la Renault 5 Turbo.

Motore posteriore e trazione posteriore: una scelta tecnica che ha permesso di risparmiare molto spazio per l'abitacolo, che ora risulta più lungo di ben 22 centimetri nonostante una maggiore compattezza costruttiva. Il design a cinque porte migliora la fruibilità della vettura, sulla quale possono viaggiare comodi anche quattro adulti. Laurens van den Acker ci ha poi parlato del futuro del marchio francese, rivelandoci alcune caratteristiche che saranno alla base delle prossime vetture.

Un esempio sarà la nuova Renault Espace che sarà presentata durante il prossimo Salone di Parigi: in un anno saranno così rinnovate la vettura più piccola, la Renault Twingo, e la più grande, la Renault Espace. Arriveranno poi la nuova Renault Mégane, la nuova Renault Laguna ed un nuovo crossover, tutti caratterizzati dal nuovo stile costruttivo Renault, anticipato dai modelli attuali e che si evolverà nei prossimi mesi con l'arrivo delle nuove vetture. Il futuro però non è solo design: Renault ha in serbo nuove tecnologie orientate al piacere di guida, al relax a bordo ed alla sicurezza: non resta altro da fare che attendere l'arrivo delle nuove automobili della Losanga.

Renault Twingo: la tecnica

Renault Twingo al Salone di Ginevra 2014

La Renault Twingo 2014 è lunga solo 3.59 metri e presenta un passo maggiorato di 13 centimetri rispetto al passato, per un totale di 2.49 metri. Ciò le consente di avere un raggio di sterzata molto ridotto, solo 4.325 millimetri, dato ottenuto anche grazie alla particolare mobilità delle ruote anteriori garantita dall'assenza di organi di trazione. Il motore è infatti sul retro dell'auto, che presenta un'inedita trazione posteriore. Ciò ha consentito anche di guadagnare 22 centimetri all'interno dell'abitacolo a fronte di una riduzione degli ingombri esterni di 10 centimetri.

Il bagagliaio della vettura può ora contenere fino a 219 litri di volume, ma abbattendo gli schienali posteriori si può generare un piano di carico piatto lungo 2.20 metri.Tanta tecnologia, con il nuovo sistema R-Link, caratterizzerà l'abitacolo, insieme a finiture personalizzabili e materiali di qualità che sottolineranno il design pulito e moderno dei particolari della plancia.

Al momento del lancio la nuova Renault Twingo sarà disponibile con due differenti motorizzazioni, entrambe 3 cilindri. La Renault Twingo TCe 70 sarò mossa da un 999 cc aspirato da 70 cavalli e 91 Nm di coppia massima disponibile già a 1.000 giri al minuto. La Renault Twingo TCe 90 sarà invece caratterizzata da un 898 centimetri cubi turbo da 90 cavalli e 135 Nm.


  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: